D'Agostino, Pres. Casertana: "Abbiamo elementi per far riammettere il club. L'avvocato Capasso ha voluto far fallire il club"

D'Agostino, Pres. Casertana:

A Radio Punto Nuovo nel corso di Punto Nuovo Sport Show è intervenuto Giuseppe D'Agostino, presidente della Casertana. Ecco quanto evidenziato:

"Eravamo impossibilitati a fare la fideiussione tanto discussa, adesso abbiamo fatto il ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport, l'avvocato Grassani ha elementi e documenti per dimostrare l'impossibilità di fare questa fideiussione per ottenere la riammissione della Casertana. Noi eravamo nell'impossibilità di fare la fidejussione per un ingiunzione di fallimento, l'avvocato Grassani andrà a discutere per la fidejussione.

La Casertana si è trovata un fulmine a ciel sereno, c'è stato un intento doloso nell'andare a colpire me e la Casertana. Si tratta dell'avvocato Franco Capasso, un ex socio di diversi anni fa che ha voluto far fallire la Casertana. Agiremo in ogni sede, ma non credo che ci sarà bisogno di arrivare al Consiglio di Stato. I calciatori sono ancora a nostra disposizione. Io continuo a pagare gli stipendi e non mollo".

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram