Mirabelli: “Non è detto che Gattuso lasci Napoli: la qualificazione in Champions potrebbe cambiare le cose”

Mirabelli
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

“Se avessi dovuto decidere io, Ibra a Sanremo non sarebbe mai andato. È un grande showman, ma il Milan si sta giocando la Champions”. L’ha detto oggi l’ex ds del Milan Massimiliano Mirabelli ai microfoni di Radio Crc nel corso di ‘Arena Maradona’. “Ibrahimovic ha anche una certa età – ha detto Mirabelli a Radio Crc – magari avrei sbagliato, ma non avrei mai acconsentito alla sua presenza sul palco dell’Ariston”. Mirabelli ha anche commentato le voci sull’interessamento del Wolverhampton nei confronti di Gattuso per la prossima stagione.

Conoscendolo, penso che non stia rispondendo ad alcuna chiamata – ha detto Mirabelli a Radio Crc – inoltre non è detto che lasci sicuramente il Napoli a fine campionato. Magari, la qualificazione in Champions potrebbe cambiare gli scenari. Al momento Gattuso è concentrato al 100 percento sul Napoli. C’è ancora tempo per raddrizzare la stagione, a patto che il gruppo ritrovi entusiasmo”. Infine una tiratina d’orecchi a Insigne. “Ben vengano gli sfoghi – ha detto Mirabelli a Radio Crc – anche di più duri, ma lontano dalle telecamere. Gesti del genere vanno fatti al chiuso negli spogliatoi”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI