CdS, Giordano conferma: “C’è risentimento di De Laurentiis nei confronti di Giuntoli”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Antonio Giordano, giornalista. Ecco quanto evidenziato:

Riflessioni in casa Napoli? Dopo la sesta sconfitta in campionato e l’ottava stagionale la società ha il dovere di interrogarsi. La partita di Verona ha offerto il sospetto che non ci sia un domani. La sensazione di poter perdere la chance della Champions League. Una figura dirigenziale deve ragionare sul medio-lungo termine. Il calcio non offre fonti di guadagno, ci sono solo i soldi di Champions e diritti tv. Se esci dalle prime 4, se non sei rovinato ci vai molto vicino. Se esci dalle prime 6, sei rovinato. Esistono due verità: il Napoli è ancora in corsa ma è anche ai limiti di tutto. Se vinci a Torino sei terzo, se perdi sei settimo.

Rabbia De Laurentiis con Giuntoli? Non conosco nel dettaglio i motivi di questa divisione che ogni tanto ricompare. Chiaro però che stavolta il disagio e lo strappo sono più netti ed evidenti rispetto alle divergenze della quotidianità. Non è semplice ricomporlo ma si può ricomporre. Al di là delle smentite di fatto, in questo momento c’è una distanza abbastanza netta e un risentimento nei confronti di Giuntoli“.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI