CdS – Non solo Benitez, De Laurentiis pensa anche ad Allegri: già in passato il presidente ha provato a convincerlo per guidare il Napoli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Aurelio De Laurentiis sta riflettendo sulla posizione di Gennaro Gattuso. Il tecnico si aspetta una risposta netta nelle prossime partite ma sa che non può farsi trovare impreparato nel caso in cui dovesse essere necessario un cambio di rotta. Così ADL sta pensando a chi potrebbe eventualmente sedersi sulla panchina azzurra e non c’è solo Benitez nella mente del patron azzurro. Lo scrive il Corriere della Sera:

“De Laurentiis si confronta con il suo entourage, si è spinto anche ai primi sondaggi. Si spiega così il primo approccio con Benitez, trova un suo fondamento anche il vecchio pallino che porta ad Allegri su cui c’è già il forte interesse della Roma. De Laurentiis ha provato in passato a convincere Max e tra i due si è stabilita una complicità fatta di telefonate, inviti più o meno espliciti a guidare il Napoli. Come allora, probabilmente anche oggi, domanda e offerta potrebbero non coincidere. Sullo sfondo spunta anche il nome di Mazzarri; invocato dai tifosi. C’è poi un contratto già confezionato e chiuso in un cassetto che va nella direzione opposta alle riflessioni attuali di De Laurentiis: il rinnovo di Gattuso per altri due anni“.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI