SSC Napoli, Formisano: “Abbiamo chiesto alla Roma di rinunciare alla virtualizzazione a loro dedicato allo stadio per dare più spazio a Maradona”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’Head of Operations della SSC Napoli, Alessandro Formisano, ha confermato su Twitter un’iniziativa che riguarda la sfida tra Napoli e Roma al San Paolo, prossimo a cambiare nome in stadio ‘Maradona’. La società partenopea ha infatti chiesto ai giallorossi di rinunciare al proprio spazio dedicato alla virtualizzazione dei loghi sugli spalti per far posto a qualcosa che il Napoli intende dedicare al Pibe de Oro. La Roma ha accettato la richiesta del Napoli.

Di seguito il messaggio di Formisano: “In tutti gli stadi si svolgono celebrazioni per #DiegoArmandoMaradona Per la virtualizzazione degli spalti di #Napoli abbiamo chiesto alla AS Roma di rinunciare allo spazio a loro riservato per dare più spazio a #Diego. Ringrazio la Roma che ha dato il proprio ok. W lo sport“.

ECCO IL TWEET:

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI