Benevento, Inzaghi rivela: “Giocheremo a viso aperto. Napoli fortissimo, può ambire allo scudetto!”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il tecnico del Benevento, Filippo Inzaghi, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Sky Sport parlando dell’imminente sfida al Napoli. Ecco quanto evidenziato:

Come sta il Benevento? Vedo una squadra che lotta, che gioca, che cerca di essere propositiva e che se la gioca a viso aperto contro qualsiasi avversario. Cercheremo di opporci al Napoli come sappiamo. Conosciamo la loro forza e tutti ci vedono sconfitti in partenza ma si parte da zero e zero e i pronostici possono essere ribaltati.

Lorenzo contro Roberto Insigne? Immagino cosa proverranno. Sarà sicuramente una giornata di festa come quando ci affrontavamo io e Simone. Sono contento per loro che si tolgano soddisfazioni simili, so cosa significa. Sono due bravi ragazzi, complimenti a loro: ritrovarsi in Serie A è una bella storia.

Incrocio con Gattuso? Ormai ci siamo abituati da quando abbiamo deciso di intraprendere questa carriera. Capita di incontrare tanti compagni con i quali abbiamo condiviso tantissime vittorie. Con Rino è già successo in Serie A. Lui sta facendo grandi cose, sono felice che abbia trovato un posto così bello dove allenare una squadra così forte. Non è un caso che l’anno scorso abbia vinto la Coppa Italia. Noi ci ricordiamo dell’Atalanta, ma sei giorni prima il Napoli aveva dato sei gol al Genoa. È una squadra straordinaria che può ambire allo scudetto.

Un abbraccio con Gattuso? Noi i tamponi li facciamo spesso per cui credo che possiamo abbracciarci prima della partita”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI