AZ arrivato a Napoli, misurata la temperatura e presentate le autocertificazioni: l’ASL entra in gioco in caso di sintomi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

C’è apprensione per le 13 positività riscontrare nell’AZ Alkmaar. Gli olandesi sono atterrati da poco a Napoli con un gruppo di 19 calciatori, imbottito di elementi giovanissimi.

C’è il rischio che la partita venga rinviata? È un caso estremo. I calciatori all’aeroporto hanno presentato al servizio sanitario di frontiera autocertificazioni e risultati dei tamponi effettuati nelle ultime 48 ore. A

l gruppo è stata misurata la temperatura prima di entrare in città. Le competenze delle autorità sanitarie nazionali si limitano a ciò: l’ASL di Napoli può entrare in gioco solo se nel gruppo squadra dell’AZ dovessero presentarsi nuovi elementi sintomatici. A riferirlo è l’ANSA.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

shinystat
Preferenze privacy