shinystat spazio napoli calcio news Conferme e sorprese di inizio campionato

Conferme e sorprese di inizio campionato

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La terza giornata della Serie A di calcio è alle spalle, è tempo di tirare le somme per un piccolo, parzialissimo, bilancio di inizio stagione, tra conferme e sorprese inaspettate.

Cominciamo con la prima notizia di rilievo: la Juventus campionessa d’Italia non sembra in grado di dominare il campionato in queste sue prime battute, complice uno stato di forma non eccelso e il cambio di guardia in panchina: ci vorrà tempo per assimilare le novità di gioco apportate da Pirlo, anche se una buona notizia appare all’orizzonte rispetto al calciomercato, con l’acquisto di Chiesa oramai chiuso, propiziato dal prestito di Douglas Costa al Bayern Monaco.

Difficile dire se è più una conferma o una sorpresa la posizione dell’Atalanta, prima in classifica a punteggio pieno con 13 goal all’attivo. Sembra che i più scettici siano stati zittiti: dopo la cavalcata straordinaria dello scorso anno, la squadra di Gasperini si conferma protagonista e vuole dimostrare che i risultati dell’annata 2019/2020 non sono stati un fortuito caso del destino (o del Coronavirus). Ci sono tutti i presupposti per migliorarsi sia sul suolo italiano sia in Champions League.

Una piacevole sorpresa l’ha sicuramente fatta il Milan ai suoi tifosi: prima, insieme ai bergamaschi, dopo il 3 a 0 allo Spezia. Pioli sta dando solidità e compattezza ai suoi grazie a un attacco efficace e una difesa impenetrabile ancora a reti inviolate.

Le quote Serie A come riflettono i risultati sul campo? La quarta giornata vede un paio di big match dal peso specifico notevole: Napoli – Atalanta e Inter – Milan.

I nerazzurri, secondi in classifica in compagnia del Sassuolo, hanno la possibilità di insidiare i rivali nello scontro diretto in casa e le quote Serie A li danno favoriti, con 2.00 per la vittoria, 3.65 per il pareggio e 3.45 per la sconfitta.

Per quanto riguarda i partenopei, la partita mancata con la Juventus a Torino di domenica 4 ottobre li vede ancora fermi in classifica a 6 punti. Le quote di Serie A dunque riflettono lo status quo dando il Napoli vincente a 2.45 in casa, appena più favorito dell’Atalanta ospite, che si attesta a 2.55 e un meno probabile pareggio a 3.80. Altra sfida di pregio è Sampdoria – Lazio, rispettivamente 3 e 4 punti in classifica, con i blucerchiati dati in casa a 3.55 e i biancocelesti vincenti con 1.98, pareggio a 3.55.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy