shinystat spazio napoli calcio news Osimhen, l'agente: "Victor vuole lo scudetto. Se non ci avesse creduto non avrebbe firmato con il Napoli"

Osimhen, l’agente: “Victor vuole lo scudetto. Se non ci avesse creduto non avrebbe firmato con il Napoli”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’agente di Victor Osimhen, William D’Avila, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato:

“È stato un buon debutto quello di Osimhen, ha mostrato cosa sa fare e cosa può dare. C’è una buona connessione con i nuovi compagni. L’esultanza con Mertens? È proprio la dimostrazione di ciò che dicevo, di come si sta già integrando nel gruppo. Speriamo di vederlo ballare spesso (ride, ndr).

Il modulo? Non è importante. Il 4-3-3 o il 4-2-3-1 per lui sono la stessa cosa, l’importante è giocare e fare bene. Come prosegue l’adattamento con la lingua italiana? Sta iniziando a prendere lezioni di italiano per farsi capire. Lui comunque parla bene inglese e così riesce a comprendere i compagni.

La convocazione? È un bene per lui giocare con la Nazionale, ciò dimostra quanto la Nigeria punti su di lui per il futuro. Numero di gol? Non è importante. Proverà fare il massimo, per lui l’importante è che la squadra lotti per il titolo. Vuole che il Napoli giochi per lo scudetto. Se Osimhen non avesse creduto nella possibilità di vincere lo scudetto, non avrebbe firmato con il Napoli.

La concorrenza con Petagna? La competizione fa bene, spinge ogni calciatore a dare il massimo. Inoltre ci sono tantissime partite da giocare e toccherà a Gattuso dosare le forze. Sarò a Napoli la prossima settimana in occasione della gara con il Genoa”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy