shinystat spazio napoli calcio news Coronavirus, muore l'agente della scorta del premier Conte

Coronavirus, muore l’agente della scorta del premier Conte

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dramma per il premier Antonio Conte che perde Giorgio Guastamacchio, il sostituto commissario della Polizia di Stato . Il 52enne, già malato a marzo, è morto in seguito a una complicazione di polmonite a causa del Coronavirus. L’uomo era stato già ricoverato a Roma al policlinico di Tor Vergata senza mai aver avuto contatti con Conte.

Anche l’ex premier, Matteo Renzi, in un tweet, mostra tutto il dispiacere per la perdita: “Un signor professionista: garantiva la sicurezza, in un ruolo delicato, con il sorriso sulle labbra e con una dedizione straordinaria. Le condoglianze alla sua famiglia e a tutta la grande famiglia della Polizia di Stato. Ciao Giorgio“.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy