shinystat spazio napoli calcio news Ottaiano, ex procuratore Insigne: "Questo è il periodo dell'anno più difficile per Insigne e se arrivasse il rinnovo sarebbe un segnale di stima"

Ottaiano, ex procuratore Insigne: “Questo è il periodo dell’anno più difficile per Insigne e se arrivasse il rinnovo sarebbe un segnale di stima”


A Radio Kiss Kiss Napoli, l’ex procuratore di Lorenzo Insigne, Antonio Ottaiano, ha rilasciato la sua opinione riguardo l’attuale situazione di Insigne al Napoli

Durante la diretta radiofonica di Radio Goal, programma in onda ulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, è intervenuto l’ex procuratore di Lorenzo Insigne, Antonio Ottaiano, che rilasciato alcune dichiarazioni rigurado il momento di difficoltà che sta vivendo l’attaccante napoletano in questo avvio di campionato. Ecco quanto evidenziato:

“A Napoli (e vale per tutti coloro che vivono in questa città e giocano in città) c’è troppo amore e si vuole che il calciatore deve giocare sempre bene. Questo momento che vive Insigne non so se è lo stesso che ha vissuto con Benitez, ma se posso dire dallo storico di Insigne questo per Lorenzo è sempre stato un periodo di forma fisica carente.”

I moduli di Ancelotti sono sempre molto dinamici, credo quindi che il modulo centra relativamente. Il rinnovo del contratto non può essere influente sulla prestazione,Ho sentito dire delle cose su Mertens e Callejon in base alla loro prestazione rispetto al rinnovo contrattuale.

Non ho elementi per dire che siccome adesso c’è Mino Raiola ci sono dei problemi contrattuali. Il rinnovo contrattuale comunque può dare segnali di stima e quindi di serenità però non penso che il calciatore quando scende in campo si porta dietro questo problema.”