shinystat spazio napoli calcio news RELIVE - Ancelotti: "Manolas-Kou, coppia formidabile. Sarri alla Juve? Capisco i tifosi napoletani"

RELIVE – Ancelotti: “Manolas-Kou, coppia formidabile. Sarri alla Juve? Capisco i tifosi napoletani”


Arrivata in sala stampa per la prima conferenza stampa di Carlo Ancelotti in questa nuova stagione, iniziata come di consueto con il ritiro di Dimaro.

Che Napoli dobbiamo aspettarci quest’anno? “Dobbiamo compararci con Juve ed Inter che hanno cambiato allenatore al contrario nostro, quindi normale che ci siano meno novità. Sarà un Napoli in linea con quello dello scorso anno, ma certamente vogliamo fare meglio. Credo non sia stato fatto tutto ciò che era nelle nostre possibilità, sopratutto nella seconda parte della stagione. Nel finale, sopratutto nella gara con l’Inter, abbiamo avuto buone impressioni, vogliamo ripartire da lì. Bisogna alzare l’asticella, e possiamo farlo vincendo qualcosa”.

Un giocatore come James contribuirà ad un gioco di qualità? “La qualità del gioco è alla base della nostra idea, anche perché la squadra ha sempre giocato un calcio di qualità e continueremo. James è un giocatore che conosco bene, mette tanta qualità, purtroppo al momento non è un giocatore del Napoli, magari non lo sarà mai o lo sarà e parleremo quando lo sarà. “

Linea difensiva diversa con Manolas? Non solo da parte mia, ma da parte di tutti è doveroso un ringraziamento ad Albiol. Da certi punti di vista , si perde qualcosa, ma arriva un grande difensore centrale che formerà una coppia formidabile, e ci permetterà di avere una linea difensiva più alta, oltre a darci qualcosa anche nell’1 contro 1.

Icardi? Giocatore apprezzato da tutti, non solo da me o dalla nostra società. Di nomi ne avete fatti tanti, Lozano, Icardi, Rodrigo, non avete fatto Ronaldo perchè non è sul mercato, su Icardi c’è apprezzamento ma nulla di più. C’è tempo fino al 31 agosto, non dovete aspettarvi ogni giorno dei colpi, la nostra rosa è importante e la società è molto attenta nel valutare certe cose.”

Sarri alla Juve e Conte all’Inter? Sono contento che Antonio sia tornato in Italia, credo che l’Inter abbia voglia di migliorarsi, sarà sicuramente più competitiva anche grazie agli investimenti. Nessuno si sarebbe aspettato Sarri alla Juve, posso capire il tifoso napoletano dispiaciuto ma questo è professionismo.

Capitolo centravanti? Abbiamo Mertens e Milik, di cui forse vi state dimenticando. Veniva da due anni di inattività, la prima parte del campionato l’ha fatta a singhiozzo. Non mi fossilizzerei su un attaccante da area di rigore, ma su un giocatore che migliora la qualità della rosa.

Battere la Juventus? Puoi batterla in una partita o in una stagione, io preferirei la seconda.

Se stiamo cercando un centrocampista? Abbiamo perso Diawara, è rientrato Rog che stiamo valutando. Stiamo valutando qualche profilo per il centrocampo, ci vorrebbe un altro Fabian. Un centrocampista che può giocare in ogni reparto del centrocampo, oltre Ruiz in rosa anche Zielinski ha queste caratteristiche.

Lozano migliorerebbe la rosa? Un profilo molto interessante, ma è del PSV. Non mi va di parlarne, il Napoli di Ancelotti è anche quello dell’anno scorso, dove sonostati fatti acquisti mirati come Meret, Fabian, Verdi, in linea con le mie idee, come succederà quest’anno.

La macchina “Birroccio” che usiamo in allenamento? Una volta il carico di lavoro veniva valutato con un cronometro ed i metri percorsi, adesso con la tecnologia abbiamo la possibilità di avere questi dati da valutare a fine allenamento. Spesso si fa il calcolo del carico in base ai metri percorsi.

Ghoulam e Callejon in forma in questo inizio di ritiro? Su Callejon non ci sono novità, dimostra sempre affidabilità e serietà. Ghoulam, rispetto allo scorso anno era un giocatore da recuperare, ci abbiamo messo tempo, ma ad oggi è un calciatore recuperato al 100%, sono certo che vedremo il Ghoulam che era prima dell’infortunio.

Per seguire tutte le news sul mondo Napoli CLICCA QUI