shinystat spazio napoli calcio news Insigne si scaglia contro Ancelotti: il gesto non è stato gradito. Il retroscena

GdS – Insigne si scaglia contro Ancelotti: il gesto non è stato gradito. Il retroscena

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La reazione di Lorenzo Insigne al momento della sostituzione non è stata delle migliori: l’attaccante non ha gradito i fischi del San Paolo contro di lui e la decisione di Carlo Ancelotti di sostituirlo con Younes.

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport spiega che la decisione di Carlo Ancelotti, Insigne l’ha ritenuta ingiusta e inopportuna. Il quotidiano scrive:

“Se l’ è presa parecchio, Insigne. E non ha voluto nascondere a nessuno la propria delusione, l’amarezza per il cambio con Younes. Nemmeno a Carlo Ancelotti che, dalla panchina, ne ha seguito lo sfogo: chissà che cosa gli avrà detto Insigne in quei momenti. Situazione peggiorata dai fischi del San Paolo. La gente non l’ ha voluto risparmiare, ne ha accompagnato l’ uscita dal campo con una bordata di fischi assordanti. E quella contestazione non gli è piaciuta affatto, ha individuato nell’allenatore il responsabile del dissenso evidenziato dalla gente nei suoi confronti”.

Scopri altre notizie del giorno CLICCANDO QUI

Preferenze privacy