shinystat spazio napoli calcio news Corbo commenta: "Sconfitta misteriosa, forse il Napoli sta facendo una preparazione mirata per l'Arsenal"

Corbo commenta: “Sconfitta misteriosa, forse il Napoli sta facendo una preparazione mirata per l’Arsenal”


Antonio Corbo ha parlato delle possibili cause della pesante sconfitta subita dal Napoli ad Empoli

È intervenuto durante la trasmissione “Marte Sport Live”, in onda sulle frequenze di Radio Marte, il giornalista Antonio Corbo che ha espresso la sua analisi dopo l’amara sconfitta del Napoli in casa dell’Empoli, ponendo anche l’accento sulla preparazione fisica della squadra fino a questo momento. Ecco quanto evidenziato:

“Quando la squadra perde ci possono essere varie motivazioni, quella di ieri è stata misteriosa. Alcuni giocatori sbagliavano il gesto tecnico rendendo la squadra imballata. Certo è che mancavano le motivazioni ma si sbagliavano passaggi elementari. Io non escludo che il Napoli stia facendo una preparazione specifica per arrivare ad un punto tecnico migliore per affrontare l’Arsenal e quindi per questo motivo ieri si è assistito a quello spettacolo. Anche se questa mia ipotesi potrebbe cadere vedendo la reazione di Ancelotti che era molto arrabbiato”.

“Allan era irriconoscibile, però questo calo non va spiegato in maniera subdola, questo è un giocatore che sicuramente ha fantasticato di andare al Paris Saint Germain. Come gli anni scorsi sta attraversando un periodo di chiaro-scuro, anche qui bisogna capire perché ha questi cali di tensione. Il Napoli, quindi, in virtù di questi cali, deve riflettere qualora si presentino delle occasioni.

Emerge un cambio improvviso di preparazione. Il calcio è come una nave con un comandante. La mia ipotesi del divario di rendimento tra la prima parte della stagione e la seconda, che per il Napoli è più deludente, risiede nel cambio del preparatore da Sarri ad Ancelotti, perché l’anno scorso il rendimento era straordinario, mentre quest’anno ha avuto un bellissimo avvio ma il rendimento poi è calato. Quindi si deve cercare di capire perché si è cambiato il preparatore, perché nel caso si può richiamare Sinatti (il precedente preparatore, ndr) che mi risulta sia ancora a libro paga del Napoli, visto che non ha seguito Sarri a Londra.