shinystat spazio napoli calcio news SPORTITALIA - Si tratta alle condizioni del Napoli: 20 milioni cash per la cessione di Hamsik. Entro domenica si dovrebbe chiudere l'affare

SPORTITALIA – Si tratta alle condizioni del Napoli: 20 milioni cash per la cessione di Hamsik. Entro domenica si dovrebbe chiudere l’affare


AGGIORNAMENTO ORE 23.05 – Il giornalista di Sportitalia, Alfredo Pedullà, ha fornito ancora un aggiornamento sulla trattativa relativa a Marek Hamsik e la sua cessione al Dalian Yifang.

I discorsi tra i due club proseguono, con il Napoli che detta le condizioni: ovvero 20 milioni più bonus da pagare cash e in un’unica soluzione. L’affare si farà alle condizioni degli azzurri. Gli intermediari sono al lavoro, probabilmente faranno anche qualche rinuncia sul proprio compenso, ma la trattativa dovrebbe chiudersi entro domenica.

AGGIORNAMENTO ORE 19 – Il giornalista di Sportitalia, Alfredo Pedullà, ha riferito nuovi aggiornamenti sulla trattativa che dovrebbe portare Hamsik al Dalian. Ecco quanto evidenziato:

“Nelle ultime ore si è lavorato a fondo per trovare la quadratura definitiva del cerchio, chiaramente alle condizioni de Napoli. Parliamo sempre di 20 milioni più bonus (totale di 25) senza obbligo di riscatto, una formula che De Laurentiis ha subito respinto semplicemente perché il mercato cinese non garantisce l’immediatezza di simile operazione come invece accadrebbe per qualsiasi trattativa europea. In sostanza, l’obbligo comporterebbe l’emissione di una fideiussione con lungaggini, intoppi e rischi.

Ecco perché nelle ultime ore avvocati e intermediari hanno lavorato per ripristinare la situazione precedente, quella che era stata garantita dal Dalian. Hamsik freme più di tutti per raggiungere la Cina, non a caso ha saltato l’allenamento di stamattina e comunque non sarebbe stato convocato per la trasferta di sabato a Firenze. Non si tratta che aspettare, ma alla luce degli ultimi indizi (che ormai fanno quasi una prova) si viaggia verso la fumata bianca invocata da tutti“.

AGGIORNAMENTO ORE 17.30 – Ore decisive per il trasferimento di Hamsik in Cina. La trattativa non si è ancora arenata e, anzi – riferisce l’edizione online de La Gazzetta dello Sport – potrebbe subire un’accelerata ed essere chiusa nelle prossime 12 ore.

“L’agente dello slovacco, Venglos, sta cercando di mediare una operazione ormai diventata anche mediatica. I margini per ricomporla ci sono, non a caso Ancelotti ha concesso un permesso fino a lunedì al centrocampista, che non parteciperà alla trasferta di Firenze. Se il Dalian non sta bluffando l’operazione si conclude in settimana”.

AGGIORNAMENTO – Altri aggiornamenti arrivano da Gianluca Di Marzio a Sky Sport: il problema continua ad essere quello dei termini di pagamento. Sono cambiate le condizioni, ora dalla Cina rilanciano con un prestito con obbligo di riscatto.

Il Napoli è spaventato dalla cosa, in quanto in Cina cambiano spesso le leggi sui trasferimenti: il prestito con obbligo oggi prevederebbe il versamento di cinque milioni al Napoli ed altri quindici a stagione in corso ma col rischio che questi soldi non arrivino mai. Hamsik, poi, potrebbe anche tornare indietro, con un solo anno di contratto e a prezzo irrisorio. Si sta lavorando affinché si trovi la soluzione che lasci contenti tutti, dal club al calciatore all’acquirente.

AGGIORNAMENTOMassimo Ugolini, collega di Sky, ha dato le ultime notizie su Hamsik, in diretta a Radio24: lo slovacco è al momento a casa, col permesso del Napoli non si è allenato ed aspetta novità. Stabilita anche la deadline: si attendono novità importanti entro le prossime 24-48 ore.

AGGIORNAMENTO – Anche Ciro Venerato, collega della Rai, ha detto la sua circa le ultime sulla situazione Hamsik. Venerato, parlando a Radio Sportiva, ha sottolineato come per lo slovacco sia solo questione di tempo: al momento si è a lavoro per far quadrare il cerchio, la trattativa è ripresa.

AGGIORNAMENTO – Mentre i colleghi di Sky, in un altro aggiornamento, hanno ipotizzato una possibile convocazione di “facciata” in vista di Firenze, per Marek Hamsik si va verso l’esclusione. A confermarlo il legale dello slovacco a Radio Crc (LEGGI QUI).

AGGIORNAMENTO – Secondo Carlo Alvino, collega di TV Luna, la trattativa per Hamsik al Dalian potrebbe sbloccarsi nelle prossime ore o nei prossimi giorni. La forte presa di posizione di Aurelio De Laurentiis avrebbe così dato la scossa necessaria all’affare.

AGGIORNAMENTO – Secondo Radio Kiss Kiss Napoli, emittente ufficiale del club azzurro, in giornata non dovrebbero arrivare aggiornamenti importanti. Condizionale d’obbligo, dal momento che le cose evolvono e cambiano repentinamente.

AGGIORNAMENTO – Secondo Radio Crc, non è inverosimile ipotizzare per la giornata di oggi un’altra offerta dei cinesi del Dailan.

AGGIORNAMENTO – Un’assenza concordata con la società, quella di Marek Hamsik, in questo momento assente all’allenamento mattutino. Intanto, secondo Sky Sport, l’entourage del giocatore è a lavoro per ritrovare un’intesa e riaprire un dialogo ormai interrotto.

Hamsik, si legge sul portale di Gianluca Di Marzio, ha preferito saltare l’allenamento per avere tempo anche di riflettere dopo una serie di giorni alquanto delicati.

AGGIORNAMENTO – Secondo quanto riferito da Radio Crc, si attende, in queste ore, il rilancio del Dalian. Il problema è la tassazione cinese (la cosiddetta Luxury Tax) per cui, se un club spende sei milioni, automaticamente deve versarne dodici, di cui sei allo Stato cinese. Per la prima tranche di pagamento, il Napoli non ha gradito che il Dalian non voglia andare oltre i sei milioni, cifra-tetto dal momento che, se superata, verrebbe tassata al 100%. De Laurentiis da par suo vuole una tranche consistente subito ed ha chiesto di vederci chiaro circa le fideiussioni bancarie. Scartata anche l’ipotesi del prestito con obbligo di riscatto.

Alfredo Pedullà, sul suo portale, parla di una trattativa che può ancora chiudersi: il Napoli, insomma, attende tutte le garanzie possibili.

Come comunicato dai colleghi di Sky Sport, Marek Hamsik non è al momento al Centro Sportivo di Castel Volturno, dove è atteso per l’allenamento mattutino.

Ancora tutto in divenire per la situazione relativa alla Cina: al momento la trattativa con il Dalian è completamente bloccata, si attendono nuovi e importanti sviluppi.