shinystat spazio napoli calcio news VIDEO - Baronio: "Contento dei miei, sono i dettagli che fanno al differenza. Qui a Napoli sono felice e sereno"

VIDEO – Baronio: “Contento dei miei, sono i dettagli che fanno al differenza. Qui a Napoli sono felice e sereno”


Dopo il 2-2 contro il Cagliari, l’allenatore della Primavera del Napoli Roberto Baronio è intervenuto ai nostri microfoni per commentare il match.

Queste le sue parole: “La cosa più importante che ho detto ai ragazzi è che sono contento di loro, hanno avuto un grande miglioramento sotto il profilo della prestazione in campo. Mi sentono urlare meno nelle ultime partite, anche quando non abbiamo vinto, perché loro vanno in campo e riescono a fare quel che chiedo loro. Ho meno lavoro da fare in panchina, sanno qual è il grado di attenzione che ci vuole. In questo campionato la differenza la fanno i dettagli. Oggi le cose sono andate un po’ così, ma sono contento di loro perché se c’è un miglioramento è merito di questi ragazzi.

Non sono tanto sicuro che siamo una squadra tecnica (ride, n.d.r). Non sono neanche sicuro che si possa mettere a posto il campo: è bagnato, è sintetico ed è utilizzato da altre squadre, sembra che non sia in buone condizioni ma non diamo alibi ai ragazzi. La cosa importante non è il campo, o la scarpa. È quel che inseriscono nelle scarpe e nei piedi che deve migliorare ancora un po’. Io dico che ho dei giocatori davanti che, in campo aperto e negli spazi, si esprimono al meglio. Ma anche quando giochiamo in casa, dove le avversarie tendono a difendersi di più, è il gioco delle parti. Il fatto che abbiamo vinto più fuori che in casa, non è inerente a niente di particolare. Sono contento, potevamo avere ventidue punti. Lo shock con l’Atalanta è ancora forte, così abbiamo dei punti in meno ed ancora ci penso. Il calcio è così. A Liverpool ci è mancato onore per la maglia ma al di là dell’errore, per ora va bene così. I ragazzi stanno facendo un grande lavoro.

Arbitro? Ho chiesto solo il regolamento esatto, mi ha detto che per ammonire doveva essere una chiara occasione da gol, andando cioè verso la porta. Quel che mi sono sentito di dire è che secondo me Gaetano era lanciato in diagonale verso la porta, poi ci doveva arrivare. Ovvio che giochi con un uomo in meno e puoi avere un beneficio, ma non ho mai parlato degli errori arbitrali. Non mi interessano. L’unico errore che posso vedere nel pareggio di oggi è il gol su punizione, il nostro portiere poteva posizionarsi meglio ma ci ha fatto ottime parate in altre partite, finora di lui sono contento. Non è un errore che possa farmi cambiare idea, la partita non è stata vinta per altro ma sempre per i dettagli. C’è rammarico, ad un quarto d’ora dalla fine ci avevo messo il pensiero sulla vittoria, ma il campionato Primavera è così.

Negro? Antonio è un ’98, ha una situazione particolare, non compete a me il mercato. Se andrà via qualcuno mi dispiacerà ma sicuramente arriverà qualcun altro. Altrimenti sono contento così. Mio bilancio a Napoli? Ancelotti dice che sta benissimo qui, io frequento meno Castel Volturno e molto meno Napoli, vivo fuori ma sono stato accolto alla grande, sono sereno ed ho tutto per poter lavorare. Mi sono inserito alla grande, sono contento e sereno”.

ECCO IL VIDEO DELL’INTERVISTA:

Dai nostri inviati: Pasquale Giacometti e Vincenzo Mele.

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl