shinystat spazio napoli calcio news Ospina para come Garella: il portiere fa una richiesta all'ufficio stampa del Napoli!

Ospina para come Garella: il portiere fa una richiesta all’ufficio stampa del Napoli!


David Ospina sta entrando piano piano nelle grazie e nei cuori del popolo partenopeo. Arrivato tra lo scetticismo, non ha convinto nelle prime uscite.

Ma c’è bisogno di tempo, e nelle ultime gare ha dimostrato grande sicurezza e soprattutto istinto. Ciò che serviva a questo Napoli tra i pali, dato che un po’ di certezze erano venute a mancare con il completo rinnovamento del pacchetto portieri. Prima il Liverpool, e poi il Sassuolo. Ed ecco subito il paragone con Garella, per i tanti interventi con i piedi. Il neoportiere azzurro ha saputo di questo confronto ed ha voluto conoscere di più:

Si è soffermato su quel paragone, David Ospina, leggendo le cronache di Napoli-Sassuolo. L’accostamento a Claudio Garella l’ha incuriosito parecchio. E allora ha chiesto all’ufficio stampa del club qualche notizia in più su questo ex protagonista che è parte integrante della storia del Napoli. Gli è stato spiegato che Claudio Garella è stato il portiere del primo scudetto del Napoli, che il suo stile è rimasto inconfondibile e che ancora oggi quando un portiere respinge di piede o d’istinto vengono subito in mente la grandi prodezze di questo gigante dell’area di rigore. Uno che ha raggiunto l’apice della sua carriera in due città che, prima del suo avvento, non avevano mai vinto uno scudetto. Ospina ha saputo che Garellik è stato protagonista a Verona (stagione 1984-85), assicurando ai veneti il primo e unico titolo italiano della storia del club, contribuendo alla vittoria con una serie di prodezze determinanti. E lo è stato due stagioni dopo, con il Napoli di Diego Maradona, conquistando il secondo scudetto della sua carriera. Insomma, al portiere colombiano l’accostamento è piaciuto. E non gli dispiacerebbe se riuscisse a ripetere le gesta del mitico Garella che col Napoli ha vinto anche una Coppa Italia, nello stesso anno dello scudetto“. Ne parla l’edizione odierna de’ La Gazzetta dello Sport.

ULTIME NOTIZIE