shinystat spazio napoli calcio news Napoli, l'avv. Grassani: "Younes ha apposto 31 firme sui contratti del Napoli! Ha ceduto anche i diritti d'immagine. Se dovesse continuare rischia..."

Napoli, l’avv. Grassani: “Younes ha apposto 31 firme sui contratti del Napoli! Ha ceduto anche i diritti d’immagine. Se dovesse continuare rischia…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il legale della SSC Napoli, l’avv. Mattia Grassani, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli per commentare le dichiarazioni di Younes in cui ha confessato di non aver firmato alcun contratto con il Napoli (LEGGI QUI). Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli:

LE 31 FIRME DI YOUNES

Quello che posso dire è che tali dichiarazioni risultano stupefacenti e sconcertanti. Che Younes non abbia firmato alcun vincolo con il Napoli, per chi ha seguito come me la vicenda in prima linea, è una cosa che fa ridere. Lui ha sottoscritto un contratto con il Napoli a partire dal 1° luglio 2018, cedendo anche i diritti d’immagine. E posso dire un’altra cosa: Younes ha apposto ben 31 firme! Sapete che i contratti del Napoli sono un po’ complessi. Quindi posso capire che lui si sia dimenticato di aver firmato un autografo, ma 31 firme no. Tra l’altro erano presenti il suo procuratore e il suo avvocato italiano.

Conseguenze? Noi abbiamo depositato il contratto in Lega, la palla ora passa a Younes che deve dimostrare che le 31 firme apposte non sono le sue. Tra l’altro abbiamo le testimonianze dei suoi avvocati, oltre a varie mail che ci siamo scambiati. Deve scalare una montagna. È venuto a Napoli e allo stadio, ha superato brillantemente le visite mediche e ha apposto 31 firme. Se non se lo ricorda, andrà in contro a varie sanzioni.

POSSIBILI SANZIONI

Chi vuole Younes deve trattare con il Napoli. Non si possono invalide i contratti, il ragazzo è a tutti gli effetti un giocatore del Napoli. Quindi, chiunque lo volesse, deve trattare con il club del presidente De Laurentiis. Qualora il giocatore non dovesse presentarsi in ritiro, contestare ancora le firme o addirittura firmare per un altro club, allora sia Younes che l’eventuale club andrebbero in contro a sanzioni pecuniarie pesantissime e blocchi per 1 o 2 sessioni di mercato. Non parliamo di Maradona, quindi non credo che una società rischi così tanto per averlo, pur essendo lui un ottimo calciatore. Younes ha firmato con il Napoli fino al 2023, quindi un contratto lungo.

Ovviamente, qualora non dovesse andare tutto per il meglio, il Napoli potrà avvalorarsi della giustizia sportiva per le varie sanzioni. La giustizia ordinaria potrebbe essere interpellata solo in caso di risarcimento danni“.

Preferenze privacy