PAGELLE - Il Napoli batte il Bari e vola agli ottavi di finale della Viareggio Cup: Leandrinho e Liguori mattatori del match!

PAGELLE - Il Napoli batte il Bari e vola agli ottavi di finale della Viareggio Cup: Leandrinho e Liguori mattatori del match!

Vittoria importante per il Napoli che batte 2-1 il Bari e vola agli ottavi di finale della Viareggio Cup. I partenopei hanno dimostrato di essere una squadra compatta, rocciosa e spietata. Il primo tempo sembrava che il match potesse chiudersi con qualsiasi risultato, visti i ritmi alti di entrambe le squadre. E la vittoria se la sono aggiudicata gli uomini di Saurini, ciò significa che c'è stato quel qualcosa in più che ha fatto la differenza.

QUESTI I VOTI DEGLI AZZURRINI:

MARFELLA 6 - Non subisce parecchi tiri nello specchio, si limita a svolgere l'ordinario amministrazione. Sul gol incassato poteva, forse, fare di più.

SCHIAVI 6 - Si gioca di più nell'altra fascia, dalle sue parti non si soffre praticamene mai. Si concede anche qualche percussione in avanti.

DELLY 6 - Un colosso contro i quali gli attaccanti baresi preferiscono non avere niente a che fare.

ESPOSITO 6 - Regge bene la difesa e chiude quasi tutti gli spazi.

D'IGNAZIO 6,5 - Particolarmente attivo in fase offensiva, tenta pure un gol direttamente da calcio d'angolo. È uno stantuffo dalle energie inesauribili. Imprescindibile la sua presenza in questo Napoli.

GAETANO 6,5 - Per lui un'ora di gioco in cui dispensare buoni palloni per rifornire il trio davanti. Il campo, non in ottime condizioni, non ne enfatizza le caratteristiche (Dal 62' DE SIMONE 6 - Gara di contenimento per lui. Saurini gli chiede di contenere le sortite del bari e lui esegue senza strafare).

ACUNZO 6,5 - Primo tempo sottotono, nella seconda parte cresce, distruggendo sistematicamente il gioco barese e provando anche ad impostare qualche azione. Si fa notare anche per qualche tiro in porta.

BASIT 6 - Un po' fuori dalle azioni di gioco, viene chiamato in causa solo quando c'è da randellare.

ZERBIN 5,5 - Non la sua miglior partita, appare lento e spaesato. Anche le condizioni del campo non lo aiutano. Al termine del match il conto dei palloni persi è però troppo elevato. Esce dal campo per un problema fisico (Dal 52' RUSSO 6,5 - Ingresso straripante per lui, la difesa del Bari conosce un solo modo per fermarlo: abbatterlo per evitare di subire danni).

LEANDRINHO 7 - Non è al meglio, ma è imprescindibile. Realizza una doppietta fondamentale ai fini della qualificazione, prima con un movimento da punta vera e poi con freddezza su rigore. La sensazione è che al momento non si possa fare a meno di lui. Cala nella ripresa quando la stanchezza si fa sentire (Dal 80' GRANATA SV - Entra nel finale per arginare il forcing del Bari e svolge bene il suo dovere).

LIGUORI 7 - Uomo ovunque degli azzurri, gli manca solo il gol per coronare una partita da lode. A referto ci finisce comunque per l'assist che fornisce a Leandrinho e per aver conquistato il rigore. Sfiora anche la rete ma Vassallo si oppone e gli nega la gioia (Dal 80' MEZZONI SV).

SAURINI 6,5 - Butta nella mischia Leandrinho, non al meglio della condizione, e vince la sua scommessa alla grande. La squadra è apparsa sicura di sé, ma può migliorare ancora, soprattutto sottoporta dove le conclusioni non sono state tantissime.

Dal nostro inviato a Seravezza (LU), Dario Lombardi.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram