shinystat spazio napoli calcio news Verso Real Madrid-Napoli: i numeri mostruosi di Cristiano Ronaldo

Verso Real Madrid-Napoli: i numeri mostruosi di Cristiano Ronaldo


In città non si parla d’altro. L’urna di Nyon ha regalato a Napoli ed al Napoli una sfida, quella al Real Madrid, tanto difficile quanto affascinante. Gli azzurri, nella doppia sfida degli ottavi di finale di Champions League, si misureranno con una delle squadre più forti al mondo in uno degli stadi più belli e magici: il Santiago Bernabeu di Madrid.

Il tecnico Zinedine Zidane ha a disposizione una rosa stellare, con calciatori del calibro di Karim Benzema, Alvaro Morata, Gareth Bale, Luka Modric, Tony Kroos, Sergio Ramos e… Cristiano Ronaldo.

Difficile trovare un punto debole in una squadra che sta dominando la Liga e che si appresta ad affrontare il Mondiale per Club dopo aver vinto l’undicesima Champions League della propria storia nella finale del San Siro contro i cugini dell’Atletico Madrid.

La stella della squadra della capitale spagnola, però, è senza dubbio Cristiano Ronaldo. Il portoghese è praticamente una macchina da goal e da soldi, visto che da solo fattura quanto un top club europeo: 203,79 milioni di euro.3. Cristiano Ronaldo dal manchester United al Real Madrid per 86 mln

CRISTIANO RONALDO – IL PROFILO: 

Nato il 5 febbraio 1985 a Funchal, Cristiano Ronaldo Dos Santos Aveiro è alto 185 cm e pesa 80 kg. Nelle varie esperienze con Sporting Lisbona, Manchester United e Real Madrid, ha segnato 585 goal in 858 partite giocate (96 delle quali in Champions League). In Nazionale è il miglior marcatore della storia del Portogallo con 68 goal in 136 presenze. Il fuoriclasse portoghese, grazie agli innumerevoli successi accumulati con i suoi club, ha vinto tre volte il Pallone d’Oro e si appresta a vincere il quarto, come l’altro fuoriclasse Lionel Messi.

CRISTIANO RONALDO – LE CARATTERISTICHE:

Parlare delle caratteristiche tecniche e fisiche di Cristiano Ronaldo non è mai facile perchè CR7 rasenta la perfezione. Dotato di una struttura muscolare da fare invidia ai migliori pentatleti, il portoghese è uno dei calciatori più veloci al mondo, con e senza palla, ed è in grado di raggiungere i 33,6 Km orari. Il numero sette del Real, grazie ad una eccelsa padronanza tecnica, è in grado di fare giocate dall’altissimo quoziente tecnico alla velocità della luce.

In grado di calciare indistintamente sia col destro che col sinistro, Cristiano Ronaldo è praticamente infallibile dal dischetto ed capace di calciare punizioni insidiosissime dalla media, breve e lunga distanza. Giusto per non farsi mancare niente, Ronaldo è dotato di uno stacco notevole, cosa che lo rende pericolosissimo anche sui colpi di testa. Il portoghese preferisce giocare ala sinistra, ma può giocare anche a destra ed al centro dell’attacco, grazie ad uno spiccato senso del goal.

 

Insomma, Cristiano Ronaldo è, probabilmente, il calciatore che tutti gli allenatori vorrebbero nella propria squadra. Starà a Sarri, e ai due centrali azzurri, trovare le contromosse giuste per limitare, se possibile, lo strapotere tecnico e fisico di CR7.

 

 

 

Preferenze privacy