shinystat spazio napoli calcio news Jorge Higuain: "Se segna non esulta: è questione di rispetto! Abbraccerà Sarri ed ex compagni, ma con ADL..."

Jorge Higuain: “Se segna non esulta: è questione di rispetto! Abbraccerà Sarri ed ex compagni, ma con ADL…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Jorge Higuain, papà di Gonzalo, ha rilasciato una lunga intervista ai taccuini di Tuttosport, soffermandosi su una sfida che sarà ricca di emozioni, ovvero Juve-Napoli. Queste le parti più interessanti: “L’emozione sarà quella di disputare una partita che vale lo scudetto. Ovviamente Gonzalo sarà felice di incontrare di nuovo gli ex compagni e Sarri, un allenatore con cui ha avuto un rapporto stupendo. Sono sicuro che Gonzalo abbraccerà lui e i ragazzi. Rapporto con De Laurentiis? Sarri e giocatori sono una cosa, ADL un’altra, e a me non interessa parlare di lui”. 

higuainGonzalo esulterà se dovesse segnare al Napoli? È una sua decisione, ma conoscendolo posso dire che è un ragazzo affettuoso, e credo che non esulterà per una questione di rispetto. La gente di Napoli, la squadra e Sarri lo hanno sempre trattato benissimo. Ovviamente si sono arrabbiati quando è andato via”. 

Riuscirà a segnare tanto come lo scorso anno? Può farlo, è solo una questione di tempo. Più migliorerà l’intesa con i suoi nuovi compagni e più andarà in rete. Cosa leggo negli occhi di Gonzalo? Felicità: è in una delle migliori squadre del mondo. A me sembrato tornato ai tempi del Real Madrid”. 

 

Preferenze privacy