shinystat spazio napoli calcio news Sky - Proseguono i contatti tra la Juve ed Higuain, un poker di nomi per sostituirlo: la situazione

Sky – Proseguono i contatti tra la Juve ed Higuain, un poker di nomi per sostituirlo: la situazione


Durante la trasmissione Sky Calciomercato l’Originale ha parlato l’esperto di mercato Gianluca Di Marzio, analizzando la trattativa Gonzalo Higuain. Queste le sue parole, raccolte dalla nostra redazione.

“Ci sono stati ulteriori contatti quest’oggi. la Juve ha confermato ad Higuain che vuole proseguire per trovare un accordo. Lunedì ci sarà un incontro in lega tra Marotta e Aurelio De Laurentiis. Il giocatore non ha cambiato idea rispetto a ieri; Higuain ha fatto sapere che se la Juve chiude lui è pronto a firmare, ma non ha detto di no, anzi. Il Napoli vuole solo la clausola, non è intenzionato a trattare: la clausola inoltre non ha scadenza, ma secondo il Napoli è valida, sebbene gli azzurri non abbiano parlato di scadenza. Posso dire che ad esempio la clausola di Cavani scadeva il 10 agosto, proprio per permettere agli azzurri di trovare un sostituto. Io non sono certo, ma non escludo che la scadenza della clausola di Higuain possa essere tra fine luglio ed inizio agosto”.

“Sono due i nomi principali per sostiture Higuain: Morata ed Icardi. C’è stato un contatto oggi tra Giuntoli ed Icardi, ma l’Inter non ne vuole sapere di trattare, sebbene il giocatore non abbia chiuso la porta. Inoltre è da considerare l’aspetto dei diritti d’immagine: Icardi guadagna da 2.2 a 2.5 milioni netti a stagione solo come diritti d’immagine. Se non si dovesse arrivare a questi due nomi c’è sempre l’interesse per Zaza, che ha l’okay di Sarri. Adesso si attende De Laurentiis. L’ultimo nome infine è Slimani dello Sporting Lisbona“.

higuain esultanza tifosi

Sulla stessa falsariga ha parlato anche il collega Francesco Modugno, in diretta da Dimaro. Ecco cosa ha dichiarato: “Per i tifosi c’è smarrimento ed attesa, nonché amarezza. Per i compagni di squadra grande curiosità. Tutti cercano di capire cosa fare. Può darsi che ci sia Reina che avrà già parlato con Higuain. La sensazione è che prende quota l’idea di una cessione, tant’è che qualcuno si sbilancia in previsioni ed ipotizza i sostituti. Per la società c’è la data del 25 luglio, dove gli azzurri attenderanno il rientro di Higuain. Per il Napoli rimane quella la data da attendere, così come è ferma la volontà di non trattare.” 

Preferenze privacy