shinystat spazio napoli calcio news Witsel, il tecnico dello Zenit rivela: "È vicino alla cessione"

Witsel, il tecnico dello Zenit rivela: “È vicino alla cessione”


Il tormentone intorno alla questione riguardante il futuro di Witsel tiene banco in Italia, Inghilterra… e non solo. Anche in Russia e in Romania si parla tanto del calciatore e di quella che potrebbe essere la sua prossima destinazione.

Una cessione che non sembra far felice Mircea Lucescu, allenatore dello Zenit. L’ex tecnico dello Shakhtar Donetsk ha, infatti, rilasciato delle dichiarazioni al portale Digisport.ro parlando della situazione che si sta creando intorno al club russo, esternando le sue preoccupazioni per le tante partenze e per l’avvicinarsi dei vari impegni. Queste le parole dell’allenatore: “Sono un po’ preoccupato per il fatto che non ho tutti i giocatori a disposizione, e il 23 luglio avremo la partita di Supercoppa contro il CSKA Mosca. C’è un sacco di lavoro da fare, e questa cosa mi motiva”.

Axel Witsel“Sono stato lasciato praticamente senza tre giocatori chiave: Witsel è vicino alla cessione, Danny è infortunato e Hulk è stato ceduto in Cina. La squadra deve cambiare radicalmente il suo modo di giocare, visto che era stata costruita su questi tre perni. Abbiamo sicuramente bisogno di comprare almeno due-tre nuovi giocatori. Dovrei avere a disposizione almeno 23 giocatori per iniziare il campionato. Spero che il club capisca che nessuna squadra al mondo più permettersi di perdere tre grandi calciatori”. 

 

 

Preferenze privacy