shinystat spazio napoli calcio news Protagonista in Nazionale, l'agente: "Lo proposi a Giuntoli ma..."

Protagonista in Nazionale, l’agente: “Lo proposi a Giuntoli ma…”


Emanuele Giaccherini prestazione dopo prestazione si sta attestando come punto fermo nella Nazionale di Antonio Conte. Elemento imprescindibile, smentendo dubbi e critiche della vigilia. Due prestazioni pregevoli, contributo essenziale in entrambe le fasi di gioco, il pretoriano perfetto ad ottemperare alle richieste dell’ex tecnico bianconero. Quantità, corsa, ma non solo, come dimostrato dal goal da antologia con cui ha spianato la strada alla vittoria degli azzurri contro il Belgio.

italia giaccherini eder darmian

Un’importante vetrina come quella di Euro 2016 in cui brillare e mettersi in mostra, tant’è che per il centrocampista di proprietà del Sunderland e reduce da una buonissima annata a Bologna non mancano gli estimatori. Il suo agente, Furio Valcareggi è intervenuto ai microfoni di Radio Crc, sviscerando interessanti aneddoti di mercato in tinte azzurre, sì, ma partenopee.

Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione: “Proposi Giaccherini a Giuntoli l’estate scorsa, eravamo al Sunderland e volevamo ritornare in Serie A. Giuntoli però mi riferì che il Napoli era in completo in quel ruolo e che quindi non era interessato. Ci fu un discorso con gli azzurri anche tre stagioni fa, con il direttore Bigon, e c’era la possibilità che Emanuele potesse sostituire Hamsik nel caso di eventuale partenza dello slovacco”.