shinystat spazio napoli calcio news Allegri controcorrente: "La Champions non stanca, non abbiamo un calendario migliore. E sul Napoli e la Roma..."

Allegri controcorrente: “La Champions non stanca, non abbiamo un calendario migliore. E sul Napoli e la Roma…”


E’ un Massimiliano Allegri carico e visibilmente soddisfatto per aver conquistato il prestigioso riconoscimento della Panchina d’Oro. Il tecnico della Juventus, che ha raccolto al primo anno alla guida della squadra bianconera sia lo Scudetto che la Coppa Italia, chiudendo inoltre anche in finale di Champions, è intervenuto al termine della premiazione ai microfoni dei cronisti presenti, analizzando il finale di stagione che attende la sua compagine.

“La Champions non stanca. Lo dico ai ragazzi, non è questione di andare avanti in Champions per la vittoria del trofeo, perchè riempiamo il calendario, altrimenti rimarrebbe una partita a settimana e quindi per noi sarebbe molto più difficile”. In controtendenza, quindi, il credo del tecnico toscano, che successivamente scredita anche chi reputa il calendario dei bianconeri maggiormente alla portata rispetto ai rivali partenopei: “Quando arrivi in fondo alla stagione non c’è un calendario migliore o peggiore. Ci sono delle partite dove i punti cominciano a pesare, quindi bisogna avere grande lucidità, freddezza ed equilibrio”.

NAPOLI, JUVENTUS NELLA FOTO: ALLEGRI

NAPOLI, JUVENTUS
NELLA FOTO: ALLEGRI

Infine, tra le altre risposte riguardanti il futuro e la Champions League, Allegri risponde anche alla definizione di Maurizio Sarri, che ha dichiarato che il suo Napoli aveva a che fare con un cannibale come Merckx: “Cannibale no, però la squadra sta interpretando le ultime giornate di campionato al meglio. Ultimamente non giochiamo benissimo e su questo bisogna lavorarci perchè bisogna ritornare a giocare molto meglio. E’ tuttavia un momento della stagione importante, dove abbiamo bisogno di vittorie nonostante le prestazioni, perché Roma e Napoli stanno viaggiando molto forte e dobbiamo mantenere il vantaggio”.