shinystat spazio napoli calcio news Maran in conferenza: "Napoli grande squadra, il terzo gol ha chiuso la partita. E sulla sfida scudetto..."

Maran in conferenza: “Napoli grande squadra, il terzo gol ha chiuso la partita. E sulla sfida scudetto…”


Il tecnico del Chievo, Maran ha parlato nella consueta conferenza stampa post gara al termine di Napoli-Chievo. Queste le sue parole, raccolte dalla nostra redazione.

Napoli e Ghoulam – “Incontravamo una squadra che aveva grandi motivazioni, ma noi abbiamo provato a fare le nostre solite cose, con coraggio ed idee. Abbiamo sbagliato alcune cose ed è un peccato perché nel nostro momento migliore abbiamo preso il terzo gol, ma adesso dobbiamo guardare avanti. Su Ghoulam non siamo stati bravi a tamponarlo; analizzerò con i ragazzi queste difficoltà”.

Rammarico – “Per noi è motivo d’orgoglio far bene, perché per il Chievo la salvezza è lo scudetto. Il Napoli è una grande squadra, e non lo scopro io, con grande freschezza e qualità che ben si conoscono. C’è rammarico per il gol preso subito dopo il vantaggio. Gli azzurri sono sempre bravi a creare situazioni da rete, contro chiunque. Con il terzo gol la partita è stata chiusa”.

Sfida Scudetto – Tra Napoli e Juve è difficile fare un paragone: probabilmente noi non eravamo come stasera contro la Juve. Non si possono paragonare le due partite, ma posso dire che sono due grandi squadre, perché altrimenti non sarebbero in vetta. Hanno però caratteristiche diverse e guardando i numeri si equivalgono”. 

maran

Fisionomia di squadra – “Noi abbiamo sempre il nostro atteggiamento, ci sono partite dove incidi di più e in altre meno. Stiamo cercando di recuperare giocatori che sono fuori da due mesi. La squadra ha la sua fisionomia, l’abbiamo dimostrata anche all’andata”.

Preferenze privacy