Home » News Calcio Napoli » Ristoranti e negozi nel nuovo “San Paolo”, ora si può: manca la controfirma di ADL

Ristoranti e negozi nel nuovo “San Paolo”, ora si può: manca la controfirma di ADL

L’edizione odierna de Il Roma indica quelle che saranno le cifre che dovrà pagare il Napoli per l’affitto dello stadio San Paolo.

Il canone annuale sarà di circa 781.000 euro, con un aumento delle spese pubblicitarie da 3000 a 3500 euro a partita. Inoltre sarà la società di De Laurentiis a sostenere le spese dei trasporti nelle partite serali. Il presidente però avrà la possibilità di introdurre ristoranti e negozi, mentre da maggio a luglio 2016 ci sarà la possibilità di ospitare concerti e spettacoli. Manca adesso la controfirma del patron partenopeo.