shinystat spazio napoli calcio news Inghilterra, 268 km in auto per vedere la sua squadra in trasferta... ma i suoi idoli giocano in casa

Inghilterra, 268 km in auto per vedere la sua squadra in trasferta… ma i suoi idoli giocano in casa


La storia che ha come protagonista questo tifoso del Nottingham Forest ha davvero dell’incredibile.

Rein Stenson, questo il nome del supporter del club inglese, nella mattinata di ieri decide di seguire da vicino i propri idoli nel match di Championship contro il CardiffCosì d’istinto ed in solitaria si mette in viaggio in macchina per percorrere le 167 miglia (circa 268 km) che dividono la sua città, Nottingham, appunto, da Cardiff, la capitale del Galles.

All’apice della propria impresa, colmo di speranze e voglia di calcio, arriva allo stadio e si immortala dinanzi all’ingresso dell’impianto con la maglia della propria squadra. Ma c’è qualcosa che non va… è solo.

La tragicomica scoperta avviene quando un inserviente dello stadio gli si avvicina per chiedere cosa stesse cercando. È in quel momento che Rein scopre la verità: la partita è a Nottingham, ed il suo Forest avrebbe disputato il match al City Ground, lo stadio della sua città e non in Galles e che quindi aveva guidato per km e km inutilmente.

Incredulo e disperato (era convinto ciecamente che il match si giocasse in trasferta), dopo essersi ripreso dal trauma decide di non perdersi ulteriormente d’animo: si rimette in auto ed arriva giusto in tempo per il fischio d’inizio nella propria città.

Una giornata iniziata in questo modo, però, non poteva che concludersi peggio: il Forest infatti è stato anche sconfitto dal Cardiff per 1-2.