shinystat spazio napoli calcio news Forlan rivela: "Benitez? Ecco cosa mi dissero i calciatori dell'Inter: ebbe un duro litigio..."

Forlan rivela: “Benitez? Ecco cosa mi dissero i calciatori dell’Inter: ebbe un duro litigio…”


L’attaccante uruguaiano, Diego Forlan, ha rilasciato una lunga intervista al National di Adu Dhabi. Il calciatore del Penarol, con un trascorso non troppo felice all’Inter nel 2011/2012 si è soffermato anche sulla propria esperienza in nerazzurro, in particolare rivelando ciò che aveva appreso dai compagni in merito a Rafa Benitez.

“Sono arrivato all’Inter nel 2011, meno di un anno dopo la vittoria del Triplete con Mourinho. Il club aveva attuato grandi cambiamenti ed al posto del portoghese era stato chiamato Benitez ma le cose con lui non andarono bene:

L’Inter era sesta in Serie A, lontana tredici punti dalla vetta della classifica. Venne sconfitto per due volte dal Milan e terminò il record di imbattibilità casalinga dell’Inter che durava da quarantasei partite. Inoltre perse in Champions League contro il Tottenham.

Mi sono chiesto cosa fosse andato storto in quel periodo e i miei compagni mi spiegarono che che Benitez era un buon allenatore, esigente, ma che aveva litigato con il medico del club. È uno a cui piace avere il controllo di tutto: è ossessionato dal calcio, meticoloso nella preparazione ma all’Inter il suo credo si scontrò con quello del medico. Benitez pensava che certi suoi giocatori infortunati potessero tornare a giocare dopo due settimane di recupero, mentre i medici pensavano sarebbero state tre o quattro.

La situazione era tesa: Benitez non era timido e chiese a Moratti rinforzi per gennaio. Il presidente non lo accontentò e le loro strade si divisero dopo il Mondiale per Club.”