shinystat spazio napoli calcio news Stretta finale sugli esterni. Corsa a due per il colpo azzurro sulla fascia

Stretta finale sugli esterni. Corsa a due per il colpo azzurro sulla fascia


Il diesse azzurro Cristiano Giuntoli prosegue alacremente il proprio lavoro in uscita ma, come riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, continua la propria ricerca degli ultimi tasselli da mettere a disposizione di Maurizio Sarri. Una priorità in questo senso, resta l’agognato esterno.

Profili giovani, dall’ingaggio non proibitivo. Prospetti dagli ampi margini di miglioramento ma che possano garantire, subito, una particolare affidabilità. Obiettivi ben delineati, un bivio per la dirigenza partenopea che porta in due chiare direzioni.

Silvan Widmer piace, ha i parametri giusti. Un classe ’93 già avvezzo alla massima serie ma che porta in dote prospettive radiose. Rapido, in grado di giostrare in entrambe le fasi di gioco – anche se più avvezzo a quella offensiva – ulteriore pezzo pregiato di una bottega cara, ma amica, come quella dei Pozzo Udine.

Resta nei radar Jacopo Sala, classe ’91 con trascorsi da girovago a dispetto della giovane età. Il ventiquattrenne in forza al Verona piace per la sua peculiare duttilità, in grado di disimpegnarsi da terzino, da mezzala, all’occorrenza persino da esterno offensivo. Gli scaligeri attendono un’offerta precisa sul tavolo e sarà necessario, nel caso, riallacciare i contatti con gli agenti del calciatore.

Due obiettivi per un ruolo, il Napoli corre sugli esterni nella volata finale del mercato.