shinystat spazio napoli calcio news Marek Hamsik: "A Napoli mi sento a casa, i tifosi sono la mia forza. Sarri? Mi sta valorizzando, ecco i nostri obiettivi per la prossima stagione"

Marek Hamsik: “A Napoli mi sento a casa, i tifosi sono la mia forza. Sarri? Mi sta valorizzando, ecco i nostri obiettivi per la prossima stagione”


Il capitano del Napoli Marek Hamsik ha rilasciato un’intervista al quotidiano slovacco Sport, parlando della prima parte della preparazione a Dimaro, delle sensazioni di una nuova stagione in azzurro e degli obiettivi del club. Ecco quanto raccolto e tradotto da SpazioNapoli. “Il ritiro di Dimaro è stato bellissimo, siamo stati accolti benissimo dai tifosi, per tutte le due settimane e mezzo ci hanno incitato e seguito. Il ricordo più bello? Il giorno del mio compleanno: ho festeggiato con staff tecnico e compagni in albergo, mi hanno anche cantato la canzoncina. Anche i tifosi sono stati splendidi, è bellissimo averli accanto”.

NOVITA’ TATTICHE. “Sarri? E’ un ottimo allenatore, con lui mi trovo benissimo. Ha un’idea di calcio globale, molto diversa da quella di Benitez. Stiamo cercando di migliorare giorno dopo giorno, crescere e seguire le sue indicazioni. Mi sento anche valorizzato: ora non gioco più spalle alla porta e posso rendere molto meglio”.

CONDIZIONE FISICA. “Sto benissimo a Napoli, mi sento sempre a casa. Lo scorso anno ho avuto degli acciacchi fisici, ora sto bene, al massimo ho accusato un po’ di affaticamento per i carichi di inizio ritiro ma resto disponibile per l’amichevole di sabato contro il Porto se il mister vorrà. Il nostro obiettivo è dare sempre il massimo in campo ed arrivare lontano”.