shinystat spazio napoli calcio news Dal matrimonio con Kat a quello in azzurro, Dries Mertens è pronto a trascinare ancora il suo Napoli

Dal matrimonio con Kat a quello in azzurro, Dries Mertens è pronto a trascinare ancora il suo Napoli


Il calciomercato, l’incubo di ogni tifoso. Nomi che si susseguono, voci che si rincorrono e la paura di perdere i propri campioni. I supporter del Napoli non hanno dubbio: vietato svendere i propri gioielli, vietato dire addio a coloro che hanno dato tutto in maglia azzurra, anche in caso di rinnovamento, anche con offerte ghiotte e da considerare. E’ questo il caso di Higuain, blindato con una clausola rescissoria di 94.736.000 euro ma anche di Dries Mertens, da subito amato dai fedelissimi partenopei e che ha trovato una dimensione perfetta nelle due stagioni all’ombra del Vesuvio.

MA SAPONARA… Niente lascerebbe presagire ad un addio del belga: l’annata è stata di alti e bassi come tutta la squadra ma decisamente positiva, con reti, assist ed ottime prestazioni in tutte le competizioni. Il suo apporto tattico nello scacchiere di Benitez è stato importante, così come il suo carattere nelle fasi più delicate della stagione, sudando sempre la maglia e non tirandosi mai indietro. Perché quindi privarsene? La risposta potrebbe venire solo da Sarri, innamorato di Saponara, un doppione del 14 azzurro. In caso di addio di Callejon però, una talentuosa ala in più non farebbe proprio male, riordinando però tutte le gerarchie. Due giocatori che possono coesistere per un grande Napoli, con Mertens pronto a dimostrare ancora il suo valore per una maglia da titolare.

DUE MATRIMONI ED UN FUTURO RAGGIANTE. Sarri infatti, non ha mai dichiarato di volersi privare del belga, idem De Laurentiis particolarmente affezionato al giocatore. Dello stesso parere anche Mertens, che a Napoli sta benissimo insieme alla sua Katrine che sposerà in Belgio proprio oggi. Di ritorno dalla luna di miele e prima del ritiro di Dimaro l’11 luglio, è in programma proprio un colloquio tra l’entourage del folletto azzurro ed i vertici del Napoli per il punto della situazione. Sul tavolo l’ingaggio di 1,2 milioni di euro all’anno, una proposta di rinnovo e la possibilità di blindare il belga, legandolo ancora a lungo al Napoli. Perché due matrimoni sono meglio di uno, ancor più se si tratta di quello per la maglia azzurra.

Alessia Bartiromo
RIPRODUZIONE RISERVATA