shinystat spazio napoli calcio news Sepe: "Non so se tornerò a Napoli, stiamo valutando il mio futuro. E su Sarri e Valdifiori..."

Sepe: “Non so se tornerò a Napoli, stiamo valutando il mio futuro. E su Sarri e Valdifiori…”


“Non so se tornerò a Napoli stiamo valutando diverse soluzioni e poi prenderemo una decisione con la società. Ora sono in vacanza, ho deciso di rinnovare il contratto col Napoli perché è la squadra della mia città, ma bisognerà capire le idee della società”. A parlare è Luigi Sepe, portiere di proprietà del Napoli, l’anno scorso in prestito all’Empoli, che è intervenuto a Radio Crc. Sarri lo conosco benissimo, è molto bravo, lavora 24 ore al giorno curando ogni minimo dettaglio. Studia alla perfezione gli avversari, è maniacale”.

REINA –  “E’ un portiere fortissimo. La scorsa stagione è stata per lui un po’ sfortunata, è un portiere importante e come tale normale voglia giocare. Crescere con lui? Dipende dalle prospettive. Fare come con Rafael giocando varie partite è un conto, l’intera stagione in panchina è un’altra cosa. Da tifoso spero che il Napoli lotti per lo scudetto. La Juventus è un passo avanti, ma il Napoli dovrà metterla in difficoltà fino all’ultima giornata”.

SARRI – Non ho parlato con lui, lo incontrerò direttamente al ritiro di Dimaro. Con Sarri la squadra giocherà a calcio, non butterà mai una palla e farà divertire i tifosi. Sarà un Napoli divertente e concreto”

SUL FUTURO – “Atalanta? Per adesso stiamo affrontando il discorso col Napoli. Può essere una soluzione, ma per ora sono solo voci.  Ci sono tante cose da valutare, se il Napoli prendesse Sportiello vuol dire che non vorrebbe puntare su di me. Valuteremo in questi giorni”

VALDIFIORI – “Decideranno lui e il Napoli. Dico solo che è un gran calciatore, professionista esemplare. Lavora al massimo ogni giorno”.