shinystat spazio napoli calcio news Non solo mercato, De Laurentiis a Ginevra per colloquio chiarificatore

Non solo mercato, De Laurentiis a Ginevra per colloquio chiarificatore


Soriano, Ciro Immobile, Darmian. Impossibile non esserne estimatori, impossibile non valutarli in sede di mercato. E’ questo il caso del Napoli che, rappresentato ieri a Ginevra dal presidente Aurelio De Laurentiis, ha approfittato dell’amichevole di lusso della Nazionale di Conte contro il Portogallo per visionare un trittico di fuoriclasse che al club azzurro piacciono davvero tanto. Lo ha confermato proprio il patron, in missione per rifondare il suo club ma non solo.

Come riporta il Corriere dello Sport, il massimo dirigente partenopeo infatti, ha assistito al match al fianco del presidente della Figc Carlo Tavecchio e nella stessa sala d’onore di Michel Platini, presidente della Uefa ultimamente chiamato duramente in causa proprio da De Laurentiis. L’ultimo botta e risposta a distanza infatti, non è stato così morbido: il presidente azzurro ne ha imputato indirettamente le colpe nel pari interno contro la Dnipro in Europa League, con un gol irregolare subìto. Una furia negli spogliatoi del “San Paolo” e qualche messaggio non troppo velato proprio al massimo dirigente.

Un’occasione ieri sera per chiarirsi e soprattutto parlare: un colloquio lungo, fitto, di circa 15 minuti ma con toni molto pacati ed amichevoli. Abbracci, sorrisi e poi insieme per il match. La bufera sembra ormai alle spalle: che sia solo sana diplomazia?