shinystat spazio napoli calcio news Valdifiori a Il Mattino: "Il boato del San Paolo è unico ma non mi spaventa. Al Napoli non potrei dire di no"

Valdifiori a Il Mattino: “Il boato del San Paolo è unico ma non mi spaventa. Al Napoli non potrei dire di no”


Mirko Valdifiori al suo primo anno in Serie A ha stupito tutti, imponendosi come la rivelazione del nostro campionato. E adesso, all’età di 29 anni, la più grande occasione della sua carriera: il grande salto con il Napoli. L’approdo del regista in maglia azzurra sembra ormai una formalità. Ne ha parlato il calciatore stesso in una lunga intervista rilasciata al quotidiano Il Mattino. Ecco le sue parole:

“San Paolo? L’idea di giocarci mi affascina ma non mi spaventa. Ho capito che non esiste uno stadio simile: al gol di De Guzman, per il 2-2 del Napoli, ho sentito un boato impressionante, roba da metterti in ginocchio.

Se sono del Napoli? Non vedo l’ora ma non è ancora così: le due società devono ancora mettersi d’accordo e raggiungere un’intesa. Sono sereno ad Empoli, sto benissimo, ma è chiaro che a 29 anni non mi potrei tirare indietro a questa possibilità.

Non sento Sarri da una decina di giorni, non mi aveva detto che stava per firmare col Napoli.

Sono in cima alla lista di De Laurentiis? Questo non può che rendermi orgoglioso. Il Napoli è un top club in Italia e da anni brilla in Europa: per me sarebbe un punto d’arrivo.”