shinystat spazio napoli calcio news Sarri: "Tutti abbiamo imparato qualcosa da Sacchi, ecco perché lo ringrazio. Ecco cosa penso sul ruolo del centrocampista"

Sarri: “Tutti abbiamo imparato qualcosa da Sacchi, ecco perché lo ringrazio. Ecco cosa penso sul ruolo del centrocampista”


Maurizio Sarri, nuovo allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport in merito agli uomini cui si ispira per il suo gioco:

“Credo che Sacchi sia come una pietra miliare per il calcio italiano, tutti abbiamo appreso qualcosa da lui. Su lui si può pensare ogni cosa, ma sicuramente è stato un uomo che ha rivoluzionato questo gioco, dandogli un’impronta. Possiamo parlare di giochi del calcio prima di lui e dopo di lui. Devo ringraziare Arrigo se mi sono appassionato al calcio e sono diventato allenatore; poi è ovvio che il mio percorso è continuato diversamente dai suoi insegnamenti“.

Sul ruolo del centrocampista: “Io in un centrocampista guardo particolarmente il rapporto tra palle perse e verticalizzazioni, ma se effettua tanti lanci lunghi sono più restio a rimproveri. Nell’Empoli i miei difensori giocavano spesso palla su Valdifiori, ma è ovvio che poi ci sono tantissime variabili che non si possono prevedere. Voglio una squadra organizzata ma che sappia anche divertirsi”.