shinystat spazio napoli calcio news GdS - Ecco le due le clausole del contratto che non convincono Sarri in attesa del nuovo summit tra le parti

GdS – Ecco le due le clausole del contratto che non convincono Sarri in attesa del nuovo summit tra le parti

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Passano i minuti, continua l’attesa: il Napoli deve ancora ufficializzare il suo nuovo allenatore ed il direttore sportivo ed al momento è completamente nelle mani del presidente De Laurentiis. Questione di giorni o forse di ore: l’accordo di massima con l’ex tecnico dell’Empoli Maurizio Sarri ed il diesse del Carpi Cristiano Giuntoli è ormai concreto ma si attende di mettere tutto nero su bianco.

Come riporta oggi la Gazzetta dello Sport, se per il dirigente è ormai unicamente una questione burocratica, per il nuovo condottiero partenopeo ci sarebbero ancora due ostacoli contrattuali da superare. Il primo riguarda una clausola che negherebbe all’allenatore di rilasciare interviste, dichiarazioni o parlare senza previa approvazione del club. Una postilla che lascia alquanto perplesso Sarri che, da uomo di sport come pochi, ama confrontarsi costantemente. Poi, lo staff: al momento non c’è l’accordo economico per i suoi collaboratori, a parte per il fido Calzona. Sull’ingaggio invece, nessun nodo da sciogliere: 1,2 milioni di euro più bonus in caso di particolari traguardi raggiunti. Si attende quindi il nuovo summit tra le parti, fissato tra oggi e domani, con la speranza che finalmente si possa dare il via alla nuova era azzurra.

Preferenze privacy