shinystat spazio napoli calcio news GdS - Ecco le due le clausole del contratto che non convincono Sarri in attesa del nuovo summit tra le parti

GdS – Ecco le due le clausole del contratto che non convincono Sarri in attesa del nuovo summit tra le parti


Passano i minuti, continua l’attesa: il Napoli deve ancora ufficializzare il suo nuovo allenatore ed il direttore sportivo ed al momento è completamente nelle mani del presidente De Laurentiis. Questione di giorni o forse di ore: l’accordo di massima con l’ex tecnico dell’Empoli Maurizio Sarri ed il diesse del Carpi Cristiano Giuntoli è ormai concreto ma si attende di mettere tutto nero su bianco.

Come riporta oggi la Gazzetta dello Sport, se per il dirigente è ormai unicamente una questione burocratica, per il nuovo condottiero partenopeo ci sarebbero ancora due ostacoli contrattuali da superare. Il primo riguarda una clausola che negherebbe all’allenatore di rilasciare interviste, dichiarazioni o parlare senza previa approvazione del club. Una postilla che lascia alquanto perplesso Sarri che, da uomo di sport come pochi, ama confrontarsi costantemente. Poi, lo staff: al momento non c’è l’accordo economico per i suoi collaboratori, a parte per il fido Calzona. Sull’ingaggio invece, nessun nodo da sciogliere: 1,2 milioni di euro più bonus in caso di particolari traguardi raggiunti. Si attende quindi il nuovo summit tra le parti, fissato tra oggi e domani, con la speranza che finalmente si possa dare il via alla nuova era azzurra.