Home » News Calcio Napoli » PRIMAVERA - Le pagelle di Napoli - Latina: ennesimo pareggio casalingo per gli azzurri

PRIMAVERA – Le pagelle di Napoli – Latina: ennesimo pareggio casalingo per gli azzurri

Un film già visto quello andato in scena questo pomeriggio al centro sportivo di Sant’Antimo. La primavera del Napoli incappa nuovamente in un pareggio tra le mura amiche, questa volta contro il Latina. Un risultato beffardo il 2-2 finale, maturato negli ultimi minuti dopo che gli azzurrini avevano guidato il match trovando il doppio vantaggio.

Ecco le pagelle:

Contini 6: Non viene particolarmente impegnato nel corso del match. È incolpevole sulle due conclusioni del vincenti del Latina.

Guardiglio 6: Gara complessivamente sufficiente ed attenta per il terzino azzurro che prova anche a spingere in fase offensiva, in particolare nel primo tempo. Cala nella ripresa.

Supino 6: Si disimpegna bene in un paio di circostanze e non commette sbavature di rilievo. Rischia con qualche dribbling di troppo nella zona calda ma se la cava egregiamente.

Luperto 6: Autore di una prova autoritaria, soprattutto nei primi 45 minuti nei quali annulla completamente ogni velleità offensiva degli avversari. Nel secondo tempo soffre il ritorno del Latina, come del resto tutta la squadra.

LEGGI ANCHE:   Il Napoli dà fiducia a Zerbin: pronto il rinnovo, le cifre

Anastasio 5.5: Ritorna nella sua posizione naturale, dopo il match contro la Ternana e un intero torneo di Viareggio giocato da esterno alto. Concede campo agli avversari nella ripresa con un paio di errori di troppi.

Prezioso 6: In ombra nel primo tempo, alza l’asticella della propria prestazione nella ripresa. Sempre presente a centrocampo, prova a duettare con gli esterni e a rendersi pericoloso in avanti con un paio di sortite offensive che non incontrano fortuna.

Palmiero 6: Discreta la prova del capitano azzurro che cerca sempre la giocata intelligente senza mai gettare via il pallone.

Romano 5.5: Poco presente nella manovra dei partenopei, non è quasi mai propositivo così viene sostituto a metà partita da Saurini.

(Dal 52′ De Simone G. 6: Entra subito bene nella contesa, come suo solito, porta freschezza e lucidità in mezzo al campo. Sigla l’assist per il gol del raddoppio azzurro firmato Persano).

Lombardi 5.5: Importante chance dal primo minuto per lui dopo il gol vittoria di settimana scorsa. Non convince pienamente.

(Dal 60′ Girardi 5: Entra piuttosto bene nel match ma si rende sfortunato protagonista dell’errore che spalanca le porte alla rimonta del Latina iniziata con il gol di Selvaggio).

LEGGI ANCHE:   Futuro Zerbin, l'agente non ci sta: arriva la smentita in diretta

Persano 7: Il gol contro la Ternana della scorsa settimana gli ha dato tanta fiducia e si è visto. In palla e volitivo fin dal primo minuto, mette lo zampino nel gol del vantaggio azzurro; è sua l’azione caparbia che porta alla rocambolesca autorete ospite. Lotta su ogni pallone alto e sfrutta saggiamente il mismatch fisico con i centrali del Latina, non propriamente degli stantuffi. Nella ripresa trova anche la gioia personale, siglando il gol del momentaneo 2-0 azzurro. Esce inspiegabilmente ad un quarto d’ora dal termine, per un cambio che abbassa notevolmente il baricentro della squadra.

(Dal 76′ Selva SV)

Bifulco 6.5: Sempre presente in fase offensiva, è l’azzurro che crea più pericoli insieme a Persano. Colpisce un clamoroso palo nel primo tempo e lascia il segno nella rete del 2-0 con un preciso cross al centro.

Dagli inviati a Sant’Antimo, Andrea Gagliotti e Antonio Allard