shinystat spazio napoli calcio news Jorginho: "Ruolo? Giocherò dove vorrà il mister. L'Europa League è una competizione importante"

Jorginho: “Ruolo? Giocherò dove vorrà il mister. L’Europa League è una competizione importante”


Il centrocampista azzurro Jorginho è intervenuto nella conferenza stampa pre partita di Sparta Praga-Napoli. Ecco le sue dichiarazioni:

 Ruolo di trequartista – “Deciderà il mister, gioco dove vuole lui, farò il meglio per la squadra. Il Gol? E’ un di più, la cosa principale è la vittoria. Se arriva il gol tanto meglio, ma l’importante è solo la vittoria”.

Crescita – “Fa tanto piacere sentire elogi, ma Jorginho deve continuare a crescere e non accontentarsi di dove è arrivato”

Responsabilità –  “Quando si perde non è per colpa di un giocatore ma di tutta la squadra, non è l’assenza di un giocatore a determinare una sconfitta”.

Nuove norme per gli italiani in campo – “Sono regole che ci saranno sempre e cambieranno ogni settimana, è stato sempre così. Noi dobbiamo solo fare nostro lavoro”.

Nazionale italiana – “La nazionale è solo il frutto del lavoro con il club, devo solo pensare a fare bene con il Napoli, poi se arriverà una chiamata sarò contento. Devo continuare solo a crescere”.

Importanza dell’ Europa League – E’ una competizione importante, è internazionale e c’è un trofeo. Vogliamo vincere ogni partita, non sarebbe professionale pensare ad alto”.

Sparta Praga? “Squadra forte e pericolosa, soprattutto in campo. Noi dobbiamo rispettarla, fare meglio e cercare di portare il risultato a casa. Certamente non sarà facile”.