shinystat spazio napoli calcio news Il Manchester City si proietta nel futuro con il nuovo centro sportivo

Il Manchester City si proietta nel futuro con il nuovo centro sportivo


Non manca ormai molto alla piena entrata in funzione del nuovo Centro Sportivo del Manchester City, una struttura all’avanguardia per garantire un’ulteriore crescita al club e ulteriori prospettive di sviluppo per la prima squadra e tutto il settore giovanile.

Il nuovo centro sportivo sorge nelle immediate vicinanze dell’Etihad Stadium, è stato collocato su un’area precedentemente occupata da impianti industriali ormai dismessi e avrà quindi un’importante funzione di riqualificazione del territorio. La superficie complessiva per questo nuovo insediamento è di oltre 320 mila metri quadri, le principali opere realizzate sono un mini stadio da 7.000 posti per le partite del settore giovanile, 16 campi regolamentari (e mezzo, per l’allenamento dei portieri) di cui 12 dedicati ai calciatori tra 8 e 21 anni. A servizio della prima squadra ci sono spogliatoi, palestra, mensa, centro medico e riabilitativo e alloggi, sono ovviamente previsti gli stessi servizi anche per i ragazzi dell’Academy fino a un massimo di 400 atleti, è prevista una scuola da 200 posti (che comprenda vari livelli di istruzione) per i giovani calciatori e relativi alloggi (40 posti).

Per quanto concerne la società sono ovviamente stati realizzati tutti gli spazi per uffici, il servizio clienti, il media centre, ampi spazi commerciali e una piazza per eventi di vario genere. Inoltre un grande ponte pedonale conduce dal nuovo Centro Sportivo fino all’ingresso dell’Etihad Stadium. Il club ha anche previsto strutture e spazi per la comunità locale che saranno a disposizione dei cittadini di Manchester per una superficie complessiva di oltre 20 mila metri quadri. L’investimento complessivo per realizzare questo splendido progetto è stato di oltre 250 milioni di euro, ma si tratta di una spesa assolutamente utile perché finalizzata al migliorare sempre più le condizioni di lavoro per i calciatori, la loro crescita e rendimento.

Di seguito un video che illustra il progetto: