shinystat spazio napoli calcio news Carmine e Patrizia Insigne: "Lorenzo è in forma e molto motivato, al Mondiale può fare la differenza"

Carmine e Patrizia Insigne: “Lorenzo è in forma e molto motivato, al Mondiale può fare la differenza”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

“Stavolta mi sono commossa anche io”. Basterebbe questa frase per capire l’emozione e l’euforia di casa Insigne dopo la doppietta alla Fluminense. “La gioia più grande è stata però
quella della convocazione ai Mondiali, lì mi sono emozionata
davvero”,
aggiunge Patrizia, la mamma di Lorenzo, di solito di poche parole. È stata una serata particolare quella di domenica sera a Frattamaggiore, da via Vergara sino al centro: la famiglia
Insigne si è radunata a casa per guardare la partita ed ha esultato ai gol di Lorenzinho. C’erano tutti: la signora
Patrizia, papà Carmine e i tre fratelli Antonio, Marco e Roberto reduce dall’esperienza a Perugia. “Sono contento per i gol di mio figlio – afferma il signor Carmine – e sono convinto che
se il ct Prandelli gli concederà un’occasione al Mondiale non se ne pentirà. Lorenzo se la gioca senza paura contro chiunque e farà la sua parte”.

Papà Carmine, come i suoi amici d’infanzia più cari (da Pierluigi a Salvatore), i suoi suoceri e sua moglie Jenny (con il piccolo Carmine) hanno vissuto una domenica speciale ed ora credono che il sogno di Lorenzo possa continuare. “È già un successo che sia nei 23, a questo punto però se la gioca”, dicono in coro amici e familiari del talento del Napoli. I suoi manager, Antonio Ottaiano e Fabio Andreotti, partiranno il 18 giugno per il Brasile, in tempo per vedere da vicino Italia-Costarica. Finora c’era la speranza che Insigne potesse debuttare contro i centroamericani, ma dopo la prestazione di domenica tutto può cambiare. Ecco perché è possibile che qualche giorno prima Jenny, d’accordo con le consorti di Immobile e Verratti, anticipi il volo in Sudamerica per sostenere da vicino suo marito. “A 23 anni è già una grande soddisfazione vedere Insigne ai Mondiali– dicono sia Ottaiano che Andreotti – speriamo che possa giocare almeno un minuto, ma noi siamo sicuri che potrà giocare di più”. “Mio figlio è già il nostro orgoglio, farà bene in ogni caso”, conclude, fiero, Carmine.

FONTE Il Mattino

CALCIOMERCATO NAPOLI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

NAPOLI CALCIO - ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy