shinystat spazio napoli calcio news Italia, Prandelli valuta Insigne: la sua esclusione non è scontata

Italia, Prandelli valuta Insigne: la sua esclusione non è scontata


Lorenzo Insigne vuole volare in Brasile e giocare, a 23 anni, il suo primo Mondiale. La strada però non è delle più semplici. C’è da convincere Prandelli e scavalcare nelle gerarchie, Rossi o Candreva.

Il Ct azzurro nutre profonda stima per il folletto di Frattamaggiore e scioglierà le riserve solo all’ultimo. Sicuri del posto Balotelli, Cerci, Immobile e Cassano, nel reparto offensivo mancano due caselle da riempire.

Insigne ha dalla sua l’ottima condizione fisica. Le ultime partite di campionato e la finalissima di Coppa contro la Fiorentina – vinta grazie ad una sua doppietta – ne sono la dimostrazione. Anche i preparatori azzurri sono rimasti stupiti dalla brillantezza mostrata nei giorni di ritiro a Coverciano. Altro fattore importante è la duttilità del giocatore, che insieme alla tenacia, lo rendono completo e bravo sia in fase passiva che offensiva. Seconda punta, fantasista, ala, anche esterno di centrocampo, sono tanti i ruoli dove poter essere schierato. E, si sa, avere un “jolly” tra i 23, fa spesso comodo.

Non sarà facile però il ballottaggio con Rossi e Candreva. Il primo, rientrato da poco dopo un infortunio –  l’ennesimo – al ginocchio e non al cento per cento, è comunque uno dei migliori attaccanti italiani in circolazione. Quest’anno 16 reti in 22 presenze in campionato. Ma la sua condizione fisica non dà assolute garanzie. Garanzie che invece serviranno a Prandelli per affrontare un torneo oltre che difficile per il suo blasone, anche impegnativo per le circostanze climatiche: caldo ed umidità. Serviranno uomini freschi e al top. Candreva ha disputato una buona stagione e sta bene fisicamente, ma potrebbe essere convocato anche tra i centrocampisti. Meno offensivo dei primi due, può essere schierato come ala, esterno e interno di centrocampo.

Le speranze sono dure a morire ed un esclusione di Insigne non è poi così scontata. Prandelli valuterà ogni possibilità sabato sera nell’amichevole contro l’Irlanda. Domenica la decisione finale.

Andrea Gagliotti

Riproduzione riservata