shinystat spazio napoli calcio news Ferrara: "Insigne è da mondiale. Il mio voto al Napoli è un 7"

Ferrara: “Insigne è da mondiale. Il mio voto al Napoli è un 7”


Oggi ai microfoni di Radio Marte è intervenuto l’ex difensore del Napoli e della Juventus, Ciro Ferrara. La vecchia gloria degli azzurri, presente anche negli anni d’oro degli scudetti, ha analizzato la stagione appena conclusa dei partenopei e ha pronosticato un futuro in nazionale per Lorenzo Insigne. Ecco le sue dichiarazioni:

Passato azzurro – Quando giocavo nel Napoli, eravamo in tanti in nazionale. Con Maradona, del resto, diventammo grandi e lo dimostrammo anche in campo internazionale.

Insigne ed Immobile – Spero che Insigne possa rappresentarci in Brasile assieme ad Immobile. Per noi sarebbe un motivo di grande soddisfazione e di orgoglio. Insigne è uno dei pochi napoletani nel gruppo, rispetto ai miei tempi le cose sono cambiate. Bisogna sempre lavorare sul settore giovanile: presi io Ciro Immobile alla Juventus, me lo segnalò Filardi. Fu una sua intuizione.  Era a Sorrento, adesso è doveroso che il Napoli non si faccia scappare questi giocatori. Sono contento che sia diventato capocannoniere: è una grande soddisfazione, è un prodotto italiano. Corre tanto e può dare fastidio alle difese avversarie. Potrà dare un grosso contributo al Mondiale.

Stagione Napoli – Il distacco dalle prime due è notevole, gli azzurri si sono mantenuti su certi livelli e non era scontato considerando i tanti cambiamenti, compreso il modulo. Resta un pizzico di rammarico per l’Europe League. Ritengo sia una stagione positiva. Darei un bel 7 considerando la vittoria in Coppa Italia