shinystat spazio napoli calcio news IL PEGGIORE - Raul Albiol, un errore...Quello decisivo!

IL PEGGIORE – Raul Albiol, un errore…Quello decisivo!


Basta un attimo. Le partite non si decidono in 90 minuti. Spesso basta un attimo, una distrazione, un solo errore per compromettere il risultato di un match. Sarà questo il pensiero ricorrente che correrà domani nella mente di Raul Albiol. In Europa, la qualificazione al turno successivo la ottiene spesso e volentieri la squadra che sbaglia meno, la squadra con gli sbagli più veniali. La svista del difensore spagnolo sul gol portoghese è di quelle gravi.

Una verticalizzazione. E pensare che la prestazione difensiva del Napoli sino al minuto 69, era stata impeccabile. La retroguardia azzurra non si era mai dovuta impegnare più di tanto per sventare i pericoli avversari. Il Porto ha condotto una gara sterile, fatta di un possesso palla futile a se stesso. L’unica verticalizzazione è stata decisiva, l’unica verticalizzazione di Fernando ha trovato un Raul Albiol fuori posto ed ha spalancato le vie della porta di Reina a Ghilas.

I pensieri di domani. E’ l’errore che non ti aspetti che ti causa l’uscita dall’Europa League. I tifosi già stavano pregustando l’urlo del secondo goal, quello della qualificazione, che probabilmente sarebbe arrivato a momenti. La storia però ha voluto un esito diverso. Sul difensore spagnolo resterà la pietra tombale di questa sconfitta, anche perchè da un giocatore di esperienza come Albiol, nessuno si sarebbe atteso una simile distrazione in un momento topico del match. E’ il triste svolgimento del destino, a cui nessuno ha potuto porre rimedio…Ora resteranno solo i pensieri del giorno dopo, anche quelli forse troppo tardivi…