shinystat spazio napoli calcio news Napoli-Torino: il dubbio è legato alla presenza di Hamsik

Napoli-Torino: il dubbio è legato alla presenza di Hamsik


Marek-HamsikUna poltrona per due. Quella del trequartista che galleggia a ridosso della boa, del centravanti, e recita anche da seconda punta. La consuetudine ha la cresta pronunciata di Marek Hamsik, ma oggi con il Torino la storia potrebbe anche registrare un finale differente: spuntatina ai capelli e dentro Goran Pandev. Nella posizione prediletta; nel fazzoletto di erba dove trova agio e dove finora ha sfoderato anche i numeri migliori (vedi Genova). La tentazione di Rafa, una delle tentazioni, è proprio questa: avvicendamento e via. Verso la Firenze viola. Verso il Catania e poi l’OM: quattro impegni, quattro partite da oggi al mercoledì (6 novembre) di Champions, e risorse da gestire con estrema saggezza. Soprattutto in attacco, o meglio nel 3+1 sul quale si fonda il Napoli di Benitez. Hamsik non tira il fiato da un po’ fermarsi ai box potrebbe fare bene, mentre Goran il macedone s’è accomodato in panchina a Marsiglia dopo un bel po’ di passerelle e ha voglia di bruciare energie. Il senor Rafa nasconde davvero bene le formazioni, finanche ai suoi, però la sensazione resta: staffetta, ballottaggio. Goran-Marek. L’unica certezza è che il vento dell’Est soffierà comunque.

Fonte: Corriere dello Sport