shinystat spazio napoli calcio news pagella di Maggio

La pagella di Maggio, titolare contro il Giappone, ma in pochi se ne accorgono. “Superbike” col freno tirato


Maggio Napoli

Christian Maggio chiamato in causa in maglia azzurra (quella della nazionale), al suo esordio in FIFA Confederations Cup 2013.
Il laterale veneto è stato proposto come terzino destro nella difesa a quattro orchestrata da Prandelli, ruolo comunque usuale per lui in veste nazionale.

La sua partita è stata comunque deludente, nonostante un inizio discreto che faceva ben sperare. Qualche buon cross da destra per lui, ma il fuoco si è spento in fretta. Attaccato sistematicamente sul suo lato dal binomio Kagawa-Nagatomo, non riusciva quasi mai a porre rimedio alle continue discese dell’asse nipponico, anche mal supportato dal centrocampo azzurro, incapace di raddoppiare.

Crollo definitivo nella ripresa: non solo incapace di attaccare e spingere sulla destra, ma in totale balia delle onde, nella fattispecie Kagawa, che lo salta quando e come vuole, aprendo voragini dalle quali nascono le maggiori invettive da parte dei giapponesi. Fino alla sostituzione, atto dovuto e necessario a cercare di turare la falle in quella porzione di campo, feudo orientale per l’occasione. Ma non si giocava a Risiko, purtroppo.

VOTO: 4,5