shinystat spazio napoli calcio news Comproprietà Napoli - Stallo per El Kaddouri tra Napoli e Brescia

Comproprietà: per El Kaddouri Brescia e Napoli sono ancora lontane, per Cerci si apre uno spiraglio


OMAR-EL-KADDOURI

Comproprietà Napoli – Non c’è ancora accordo tra Napoli e Brescia per El Kaddouri, ma entro stasera (termine limite) dovrebbe essere perfezionata l’intesa. Il Napoli vuole acquistare l’altra metà del centrocampista di origini marocchine e ha offerto poco più di un milione, il Brescia ne ha chiesti tre. Probabile che intorno al milione e mezzo possa essere trovato l’accordo, altrimenti verrà prolungata la compartecipazione di un altro anno. C’è ancora distanza tra richiesta ed offerta ma i buoni rapporti tra i club lasciano margini per un accordo e scongiurare che si possa finire alle buste. Il Parma vuole l’altra metà di Santacroce ma anche in questo caso non c’è ancora l’accordo e sarà rinnovata la compartecipazione per un altro anno. Per Mannini con il Siena c’è il rischio di finire alle buste, perchè il club toscano non sembra intenzionato a riscattare l’esterno. Da trovare l’accordo con l’Empoli per l’attaccante Dumitru, Simeri resta al Melfi. Già definito il discorso con Cigarini, finito per intero all’Atalanta. L’esterno colombiano Armero è tutto del Napoli che ha riscattato l’altra metà dall’Udinese, Miranda e Mazzarani sono invece stati riscattati dal club friulano.

Mentre per  Cerci, il Napoli attende la risoluzione della comproprietà tra Fiorentina e Torino per poter entrare in azione (le due società non hanno trovato l’accordo e andrebbero verso il rinnovo della compartecipazione lasciando aperto la possibilità di una cessione a un terzo club). Il club azzurro proverà ad assicurarsi l’esterno che si è rilanciato nel Toro con Ventura.

FONTE: Il Mattino