shinystat spazio napoli calcio news Benitez, Castel Volturno freme: venerdì sarà uno spettacolo

Benitez, Castel Volturno freme: venerdì sarà uno spettacolo


BM9P2mXCYAAaxDQL’orario ha fatto storcere il naso ai giornalisti della carta stampata, ma Rafa Benitez sarà presentato da De Laurentiis a Castelvolturno alle 17 di venerdì. Non certo il massimo per chi dovrà poi tornare in redazione a scrivere, ma televisivamente ci potrà essere una platea infinita ed il Napoli ci tiene che l’avvento del nuovo allenatore venga ricordato come un evento mediatico senza precedenti. Sarà il Rafaday con tanto di “hashtag” come continua a twittare il Napoli attraverso il suo profilo ufficiale sul popolarissimo social network. La rinnovata sala stampa del centro sportivo azzurro verrà presa d’assalto dai cronisti, molti dei quali stranieri. Arriveranno reporter dal Giappone, dall’Inghilterra e, ovviamente, dalla Spagna. Alle spalle di Benitez non ci saranno più i consueti backdrop, ma delle tv sulle quali compariranno i loghi degli sponsor che affiancano il Napoli. De Laurentiis sta curando in prima persona da Roma i dettagli della presentazione dell’ex allenatore del Chelsea, che potrebbe portarsi dietro anche un suo personale addetto alla comunicazione. Il presidente vorrebbe ufficializzare qualche colpo di mercato a sorpresa, ma in ogni caso si annuncia come il grande mattatore della giornata, anche se non ha intenzione di rubare la scena a Benitez.

Arriva domani? A proposito, quest’ultimo potrebbe sbarcare già domani a Roma o, più difficilmente, venerdì mattina a Napoli direttamente da Liverpool: c’è un volo che atterrà a Capodichino alle 10.45. Di sicuro, Benitez visiterà Castel Volturno, sul quale ha già ricevuto informazioni dal preparatore atletico De Miguel, e l’albergo nel quale la squadra va in ritiro prima delle gare casalinghe. Una prima presa di contatto che servirà a Benitez anche per scegliere quanti giorni di lavoro effettuare in sede prima di salire a Dimaro. Il tecnico si consulterà con i suoi collaboratori, oltre a De Miguel verranno presentati anche il vice, Pecchia, ed il preparatore dei portieri Xavi Valero, e conoscerà lo staff medico, con il quale deciderà anche l’alimentazione da far seguire alla squadra in ritiro.

Test A proposito, per quanto concerne le amichevoli sembra che Benitez abbia espresso il desiderio di aver un test in più in ritiro rispetto ai tre già previsti o, quantomeno, di anticipare la prima uscita in calendario il 20 luglio. Ha la necessità di vedere subito come la squadra reagisce alle sue sollecitazioni. Di questo ed altro Benitez discuterà con De Laurentiis, che trascorrerà il week end a Capri e quindi formulerà di certo un invito al tecnico spagnolo ed alla sua signora, Maria de Monserrat, per ospitarli sull’isola. Azzurra, come il futuro.

Fonte: La Gazzetta dello Sport