shinystat spazio napoli calcio news Il teatro e il cinema dicono addio a Regina Bianchi

Il teatro e il cinema dicono addio a Regina Bianchi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Regina BianchiAll’età di 92 anni si è spenta, a Roma, nella tarda serata di ieri, Regina Bianchi, una tra le attrici napoletane più apprezzate nella storia del ‘900. Leccese di origine, nata da genitori di estrazione francese, si è distinta per le sue indimenticabili interpretazioni teatrali e cinematografiche.

All’età di soli 16 anni, venne scritturata da Raffaele Viviani. Fu una delle attrici predilette di Eduardo De Filippo, che la scelse per assegnarle il ruolo di una delle sue più celebri commedie, “Filumena Maturano”. Regina Bianchi, con Eduardo De Filippo, ha interpretato pure la protagonista di Napoli milionaria, “Ditegli sempre di sì” e “Questi fantasmi”, consacrandosi come una delle artiste più importanti incontrate da Eduardo nella sua carriera.

La Bianchi ha anche lavorato con registi come Nanni Loy e Franco Zeffirelli, i fratelli Taviani ed Edmo Fenoglio, calandosi sempre in personaggi complessi ed emozionanti.

Universalmente riconosciuta come attrice di altissimo livello, sospese la sua attività di artista per dedicarsi all’educazione delle sue due figlie. Se ne va uno dei simboli recenti del patrimonio artistico napoletano e internazionale.

 

Sebastiano Di Paolo

Preferenze privacy