shinystat spazio napoli calcio news Euro 2012, Italia-Spagna, si scrive la storia

Euro 2012, Italia-Spagna, si scrive la storia

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

A pochi minuti dal sogno, l’Italia di Prandelli si gioca il titolo di campione d’Europa contro i detentori del trofeo, la Spagna di Del Bosque, già affrontata nel girone. Dopo aver giocato un calcio spumeggiante, soprattutto nella seconda parte del torneo, gli azzurri cercano conferme nell’ultima tappa, per alzare una coppa che manca da ben 44 anni, quando vincemmo nel ’68  contro la Jugoslavia.

La Spagna ha giocato un campionato altalenando sprazzi di “vecchia Spagna” vista negli anni scorsi, con una del tutto nuova, quasi appagata e boccheggiante, persa in una manovra a tratti troppo prevedibile. Gli assi nella manica saranno sicuramente Balotelli da una parte e Iniesta dall’altra, non disprezzando di certo quelli che giocheranno alle spalle.

Ecco le formazioni ufficiali:

Spagna (4-3-3):Casillas; Arbeloa, Piquè, Sergio Ramos, Jordi Alba; Xavi, Busquets, Xabi Alonso; Silva, Fabregas, Iniesta.

A disposizione: Valdes, Reina, Albiol, Javi Martinez, Cazorla, Jesus Navas, Pedro, Negredo, Mata, Torres.

Allenatore: Del Bosque

Italia (4-3-1-2): Buffon; Abate, Bonucci, Barzagli, Chiellini; De Rossi, Pirlo, Marchisio; Montolivo; Cassano, Balotelli.

A disposizione: De Sanctis, Sirigu, Maggio, Ogbonna, Balzaretti, Giaccherini, Thiago Motta, Nocerino, Diamanti, Borini, Di Natale, Giovinco.

Allenatore: Prandelli

 

Preferenze privacy